L’Italia del fitness e dello sport in numeri

Esercizio addominali
Autore: 
Redazione
Lunedì, Giugno 5, 2017
I dati più recenti riguardanti il popolo del fitness e dello sport del Belpaese indicano che la Lombardia è la regione con il tasso più elevato di abitanti fisicamente attivi (19%), seguita da Veneto (11%), Emilia-Romagna/Lazio (10%) e Toscana (8%).

La percentuale più elevata di popolazione che frequenta abitualmente un fitness club si registra in Lombardia (19%), seguita da Veneto (11%), Emilia-Romagna e Lazio (10%) e Toscana (8%). Questi interessanti dati sono stati resi noti da Aiceb (Associazione Italiana Centri Benessere), Università Milano Bicocca e Vivitalia in occasione dell’ultima edizione di RiminiWellness, conclusasi lo scorso 4 giugno.

 

Sintesi dati Lombardia

 

La fascia di utenza del fitness numericamente più consistente è quella composta da giovani di età compresa tra 18 e 26 anni che costituiscono il 32% del totale, seguita dalle fasce 26-35 (27%), 36-45 (21%), 46-55 (14%) e 56-65 (6%).

E stando all’elaborazione dei dati Istat effettuata dal Coni, sempre la Lombardia, con il 30,5% degli abitanti che fanno sport in modo continuativo, è la terza regione più sportiva d’Italia, e vanta una percentuale di cittadini attivi ampiamente superiore alla media nazionale (25%), cresciuta di 4 punti percentuali rispetto al 2103. La graduatoria delle regioni fisicamente più attive d’Italia è guidata dal Trentino Alto Adige (36,2%), davanti all’Emilia-Romagna (31,1%).

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Defibrillatori, obbligo normativo (e morale)

Nel numero 158 della rivista Il Nuovo Club

Italia, patria di inventori, artisti… e pigroni.

Allenarsi in equilibrio su una fune non è più solo un esercizio da acrobati.

Foto l'attività fisica rende positivi

Benessere, salute, e un’ondata di positività che può durare anche più di qualche ora.

Disegno danza tribale

Il nostro viaggio nel profondo cambiamento che sta interessando il fitness e il wellness a livello globale continua.

Esterno Serendip

Una chiara idea imprenditoriale, emersa nel 2006, si concretizza il 15 marzo 2008, giorno in cui, a Prato, apre i battenti Serendip, fitness club che rivoluziona l’interpretazione dell’esercizio fisico, e il co