Aperto a Verona il primo club McFit italiano

Aperto a Verona il primo club McFit italiano big
Risale all'inizio di marzo l'inaugurazione del primo club McFit, la catena tedesca low cost che oggi conta 200 club in cinque paesi europei, un milione e duecentomila iscritti e 4.500 collaboratori

La catena di club low cost tedesca McFit – che oggi conta circa 200 club in cinque paesi europei, un milione e duecentomila iscritti e 4.500 collaboratori – ha fatto il suo debutto nel nostro paese all’inizio di marzo, inaugurando il suo primo club a Verona.

Come tutti i membri della catena, anche il club scaligero – aperto dalle 6 alle 24 e frequentabile al prezzo mensile di 19,90 euro – propone diverse esperienze di allenamento, rivolgendosi a target diversi e si distingue per la struttura dal design curato. Oltre alla classica sala isotonica e cardiovascolare, dotata di 80 attrezzi Gym80 Internationalappartenenti a 30 categorie diverse, il McFit scaligero offre un’ampia area riservata ai pesi liberi e attrezzi a caricamento a dischi.

I soci possono inoltre decidere di svolgere l’allenamento espresso a circuito della durata di appena 15 minuti, così come cimentarsi nelle attività di gruppo frequentando i corsi di cybertraining (Step, Pump n'shape, Spinning e Yogates) tenuti da professionisti dell’esercizio fisico virtuali, ovvero presenti non fisicamente, bensì sullo schermo. Il club offre inoltre il cybertraining Vibration, ossia l’allenamento svolto con l’ausilio della pedana vibrante guidato, anche in questo caso, da un trainer virtuale.

info: www.mcfit.com/it

Share

LEGGI ANCHE