Approvata la riforma dello sport: ora è legge

Persona che esulta
Autore: 
A cura della Redazione
Giovedì, Settembre 29, 2022
Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva le disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 36 che raccolgono numerose proposte emendative favorevoli al settore. Scarica il testo definitivo del decreto correttivo.

Il decreto legislativo “Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 36, recante riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici nonché di lavoro sportivo” è stato approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri il 28 settembre. Il testo definitivo – che raccoglie numerose proposte emendative favorevoli al settore – entrerà in vigore dal prossimo 1° gennaio 2023. Tra queste figurano, per il dilettantismo, diverse nuove tutele assistenziali e previdenziali.

Inoltre, per quanto riguarda il regime fiscale dei compensi sportivi, entro la soglia dei 5.000 euro annui non sono previste ritenute fiscali e previdenziali, mentre tra i 5.000 e i 15.000 euro, vengono applicate solo quelle previdenziali. Infine, oltre i 15.000 euro si applica il regime ordinario che prevede ritenute sia previdenziali, sia fiscali.

In riferimento invece al trattamento pensionistico, il testo definitivo della norma dimezza i contributi previdenziali fino al 31 dicembre 2027, riducendoli del 50%.

 

Scarica il testo definitivo del decreto correttivo

 

Share

LEGGI ANCHE

Stralcio home page sito Physical Activity Alliance

La

Rendering Legacy Hotel and Residences

Si svilupperà su un’area di circa 20.50

Locandina  #BeActive Day 2022

L’edizione 2022 della campagna #BeActive Day – attuata lo sco

Locandina promozione Natale La Pozione Magica

Vuoi miglior

Lezione di yoga all'aperto

Secondo un recente studio del Global Wellness Institute, i cu

Pubblico Show4Health

La prima edizione di Show4Health - Lo Spettacolo della Salute, evento gratuito interamente dedicato alla lotta a