Assault Air Bike, il workout che trasforma il corpo

Assault Air Bike
Autore: 
Redazione
Mercoledì, Ottobre 25, 2017
L’Assault Air Bike, nuova tendenza del fitness già popolarissima a livello internazionale, combina contemporaneamente – in modo straordinariamente efficace – un allenamento ad alta intensità per la parte superiore e per quella inferiore del corpo, bruciando così calorie su calorie.

Brevi allenamenti da 26 minuti ciascuno che contribuiscono a migliorare in breve tempo la forma fisica. È così che funziona l’Assault Air Bike, la nuova tendenza del fitness internazionale che combina contemporaneamente – e in modo straordinariamente efficace – un allenamento ad alta intensità per la parte superiore a un allenamento per quella inferiore, consentendo di bruciare calorie su calorie. A differenza del ciclismo su strada o della cyclette da palestra, questa disciplina utilizza un dispositivo che collega i pedali della biciletta a una grande ventola – simile a quella di un ventilatore domestico, per intenderci – che oppone, al lavoro delle gambe, la resistenza generata dall’aria attraverso le pale mano a mano che la velocità aumenta, così, più forte si pedala, più difficile e faticoso diventa pedalare. E di conseguenza, la quantità di calorie bruciate è maggiore.

Inoltre, mentre gli arti inferiori lavorano a pieno ritmo per azionare questa cyclette a ventola, e per tenerla in funzione senza perdere velocità nonostante la resistenza dell’aria, la parte superiore del corpo – torace, schiena, braccia e addominali – è alle prese con un manubrio a maniglie, che vanno spinte e tirate avanti e indietro per generare ancor più potenza e velocità.

 

 

Assault Air Bike

 

Il risultato, insomma, è un allenamento piuttosto completo.

“Quando si parla di Air Bike, riscaldamento e defaticamento sono compresi nell’allenamento, quindi non si perde tempo né all’inizio, né alla fine del training – spiega al sito web Shape.com Ian Armond di Basecamp Fitness, centro noto per i programmi HIIT di Assault Air Bike – e non esiste un livello di sforzo che la bici non possa sostenere: la quantità di calorie che l’utente può bruciare è potenzialmente infinita”.

L’Air Bike, in definitiva, consente due tipologie di allenamento: la prova di resistenza, oppure l’allenamento a intervalli ad alta intensità.

“È un training davvero impegnativo, che in qualche modo diviene più intenso mano a mano che i muscoli si abituano allo sforzo, quindi la sfida è costante – racconta Armond – a volte ci si sentirà esausti ma è proprio questo il punto: la bici aiuta a bruciare il grasso e a sviluppare la massa muscolare proprio perché spinge chi la utilizza continuamente al di là della sua soglia di conforto, di familiarità, e sprona a dare sempre di più. In modo che non sia possibile ‘abituarsi’ allo sforzo, ma al contrario sia necessario superare sempre i propri limiti”.

 

Guarda il video di Assault Air Bike:

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Campo da Padel

Come annunciato dal Capo Dipartimento per lo Sport Flavio Siniscalchi lo

Si torna sul tema del “caro energia” e della rinegoziazione delle concessioni, in ottica di sostenibilità economico-finanziaria, nella gestione di piscine e impianti sportivi pubblici. All’argomento saranno dedicate due ore di ap

Come affrontare l'attuale situazione, resa critica dal caro energia? Ne hanno parlato lunedì 13 marzo, durante la web conference organizzata da ForumPiscine, l’avvocato specializzato i

Sono tanti i modi in cui trascorrere il proprio tempo libero. Tra gli italiani c’è chi predilige tenersi in movimento praticando sport e facendo fitness (26%) oppure chi sceglie di prendersi cura del proprio aspetto attraverso trattamenti estetici (12%).

Fitness outdoor

Il wellness contrasta la solitudine favorendo la socializz

FIBO 2022

L’edizione 2023 di FIBO, l’evento espositivo di riferimento a livello mondiale per il set