Blue Zones Center: la nuova frontiera del benessere e della longevità

Rendering Legacy Hotel and Residences
Autore: 
A cura della Redazione
Lunedì, Dicembre 5, 2022
L’avveniristico complesso sorgerà a Miami per applicare i principi di Blue Zones, l'organizzazione fondata da Dan Buettner per individuare, nel mondo, i fattori causali della longevità sana.

Si svilupperà su un’area di circa 20.500 metri quadrati il Blue Zones Center, centro polifunzionale dedicato all’ospitalità e ad attività medicali quali diagnostica predittiva e medicina preventiva che, abbinate ad altre attività salutari come l’esercizio fisico e la sana alimentazione, risultano funzionali alla gestione delle malattie, al benessere e alla longevità dei pazienti.

Il complesso, che aprirà i battenti a Miami, sarà dotato di un centro fitness di circa 4.000 metri quadrati e di una palestra terapeutica i cui servizi e attività saranno integrati con la cartella clinica e il profilo del DNA di ogni cliente che svolgerà un programma d’allenamento personalizzato. Il centro fitness erogherà inoltre trattamenti terapeutici come fitoterapia, terapia nutrizionale e crioterapia per favorire – come sostiene Stephen Watson, co-fondatore e socio amministratore del Blue Zones Center – l’allungamento della vita sana.

Questa avveniristica struttura è in fase di realizzazione all’interno della Legacy Hotel and Residences, torre realizzata nel Miami Worldcenter che ospiterà spazi dedicati a diverse attività inerenti stile di vita, ospitalità e longevità. Il progetto del Blue Zones Center si basa sui principi e sugli standard di ricerca di Blue Zones, l'organizzazione fondata da Dan Buettner – ricercatore, esploratore e autore di best-seller di fama internazionale – per individuare i fattori causali della longevità delle persone che, nel mondo, vivono più a lungo e in salute. Un’attività ben illustrata in un noto articolo di Buettner pubblicato dal National Geographic nel 2005 e nei suoi successivi libri.

Blue Zones, che utilizza metodi scientificamente validati per aiutare le persone a vivere più a lungo e in buone condizioni di salute e benessere, collabora con le città interessate a questo progetto per facilitare le scelte sane attraverso modifiche permanenti e semipermanenti dell'ambiente artificiale del contesto urbano. Le comunità che hanno aderito a questo stimolante progetto hanno registrato – stando ai dati diffuso da Blue Zonesun calo a due cifre del tasso di obesità e del tabagismo e al contempo risparmiato milioni di dollari in costi sanitari. Attualmente sono 51 le comunità del Nord America che hanno aderito al progetto Blue Zones, coinvolgendo più 3,4 milioni di cittadini statunitensi.

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Disegno persone in riunione

Come noto, l’entrata in vigore della riforma delle norme che

Praticare regolarmente attività fisica fa bene a ogni età: aiuta a sentirsi meglio riducendo lo stress, tonificando i muscoli e aiutando il sonno notturno.

Medico con dollari in mano

In Italia, la sedentarietà

Locandina ForumPiscine 2023

L’appuntamento dell’anno per il comparto della piscina è alle porte: la 14^ edizione di ForumPiscine va in scena alla Fiera di Bologna

Donna fa esercizio per addominali

A livello globale, meno del 50% dei Paesi ha una politica nazionale per l’attività fisica e meno del 40% di queste politiche è operativo.

Bambino in palastra

La campagna social “La salute si costruisce da piccoli”, rivo