Bonus Pubblicità: riconfermato per il 2020

Uomo con megafono
Autore: 
Redazione
Venerdì, Marzo 6, 2020
Le imprese possono ancora beneficiare del credito d’imposta, pari al 75%, sugli investimenti pubblicitari sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali.

Una buona notizia per il 2020: è stato confermato il “Bonus Pubblicità”, istituito con il decreto legislativo 50/2017, successivamente modificato a più riprese. Questo bonus dà alle imprese la possibilità di beneficiare del credito d’imposta del 75% sugli investimenti pubblicitari effettuati sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali.

L’accesso al bonus pubblicità è subordinato a un incremento pari ad almeno l’1% degli investimenti effettuati nell’anno precedente.

Dal 1° al 31 marzo 2020 è possibile inviare la richiesta tramite l’apposito servizio telematico dell’Agenzia delle Entrate. La dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettuati andrà, invece, presentata dal 1° al 31 gennaio 2021.

La domanda va presentata utilizzando i servizi telematici del portale dell’Agenzia delle Entrate e deve contenere i dati degli investimenti che s’intende effettuare per l’anno in cui si richiede l’agevolazione.

Per maggiori chiarimenti è bene rivolgersi al proprio commercialista di fiducia oppure consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate.

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Disegno persone in riunione

Come noto, l’entrata in vigore della riforma delle norme che

Praticare regolarmente attività fisica fa bene a ogni età: aiuta a sentirsi meglio riducendo lo stress, tonificando i muscoli e aiutando il sonno notturno.

Medico con dollari in mano

In Italia, la sedentarietà

Locandina ForumPiscine 2023

L’appuntamento dell’anno per il comparto della piscina è alle porte: la 14^ edizione di ForumPiscine va in scena alla Fiera di Bologna

Donna fa esercizio per addominali

A livello globale, meno del 50% dei Paesi ha una politica nazionale per l’attività fisica e meno del 40% di queste politiche è operativo.

Bambino in palastra

La campagna social “La salute si costruisce da piccoli”, rivo