Come scegliere un fitness club

Come scegliere un fitness club big
I suggerimenti dell'IHRSA per aiutare i consumatori a scegliere un club

L’International Health, Racquet & Sportsclub Association, l’Associazione nordamericana che rappresenta più di diecimila club, sinteticamente nota come IHRSA, ha recentemente diffuso una serie di suggerimenti per aiutare i consumatori a scegliere un club, fornendo alcuni criteri da seguire. Eccone una sintesi.

L’iscrizione a un centro fitness è un investimento sulla tua salute e la cosa più importante da ricordarsi è che il tuo club dovrebbe “lavorare” per te. Scegli dunque un club che ti aiuta realmente a raggiungere i tuoi obiettivi in modo coinvolgente e divertente. La scelta di investire sulla tua salute dovrebbe innanzitutto basarsi su come prevedi di utilizzare la tua iscrizione. Oggi ci sono club in grado di soddisfare ogni tipologia di utente e ogni budget.

Per trovare il club che fa al caso tuo, devi innanzitutto considerare l’esperienza che hai nell’ambito del fitness, ovvero se hai bisogno di assistenza ravvicinata e di un programma per neofiti o se puoi allenarti autonomamente in un club che offre molti attrezzi, ma pochissima, se non addirittura nessuna, assistenza.

Devi in oltre considerare il tuo stile di vita. Ti allenerai prima di recarti al lavoro? In pausa pranzo? Nel weekend? Alle 3 di notte? E lo stesso discorso vale per i tuoi obiettivi. Ti allenerai per poter partecipare a una maratona o semplicemente per essere in grado di giocare con i tuoi nipoti?

Se pensi di utilizzare un club per un allenamento veloce in pausa pranzo, un piccolo centro che offre allenamenti “express” a circuito può essere la soluzione ideale. Se invece desideri cimentarti nel group fitness, utilizzare il servizio di personal training e magari partecipare ad attività sociali e praticare alcune discipline sportive, un club polifunzionale può essere la scelta giusta. Se invece hai dei bambini, potresti scegliere un club che si rivolge alle famiglie con servizi e attività ad hoc.

Quando visiti il club per valutarlo prima di iscriverti, accertati che offra ciò che stai cercando. Prepara un elenco degli aspetti che ritieni importanti quali, ad esempio, personal training, kinderheim, attività di gruppo, programmi per bambini, parcheggio, spogliatoi, attrezzature cardio, piscina, eccetera.


 
Alcuni fattori critici da tenere in considerazione
 
Comodità: la vicinanza del club a casa tua o al tuo posto di lavoro incrementa le possibilità che lo frequenterai con costanza.

Anche l’orario d’apertura è importante. Molti club, oggi, aprono al mattino presto e chiudono la sera tardi, altri sono addirittura aperti 24 ore si 24 (alcuni dotati di staff, altri no). Altri, invece, sono aperti in fasce orarie più ristrette e propongono abbonamenti a prezzi diversi, a seconda della fascia oraria scelta. Visita il club all’orario che prevedi di frequentarlo.

Staff: il personale del club dovrebbe essere in grado di rispondere alle tue domande e mostrarti come utilizzare gli attrezzi. Non dimenticarti di chiedere se gli istruttori sono in possesso di certificazioni riconosciute a livello nazionale.
 
Attrezzature: gli attrezzi di cui il club è dotato sono importanti. Alcune persone si allenano utilizzando un’ampia gamma di stazioni isotoniche, altre utilizzano solo manubri e bilancieri. Accertati che il club offra le attrezzature e i servizi che credi di utilizzare per raggiungere i tuoi obiettivi.
 
Dettagli: Presta attenzione all’atmosfera generale e ai dettagli che caratterizzano il club. È pulito in ogni area? Che tipo di musica diffonde? Le attrezzature sono efficienti? Come sono i soci? Lo staff è amichevole? È un luogo nel quale ti piacerebbe trascorrere parte del tuo tempo?

Il contratto: prima di firmare il contratto con il quale sottoscrivi l’iscrizione, leggilo nella sua interezza con attenzione. Non firmare mai un contratto a vita (che non è legale nella maggior parte degli stati). Informati sul lasso di tempo entro il quale puoi esercitare il diritto di recesso. La maggior parte dei club propongono 3-5 giorni entro i quali è possibile recedere dal contratto firmato, ovvero una finestra temporale sufficiente per valutare con attenzione la propria decisione.

Inoltre, informati circa i termini dell’iscrizione, leggendo anche le postille. Accertati di aver compreso i termini riguardanti la cancellazione, le modalità di pagamento, la durata del contratto e il rinnovo. Soprattutto, non sentirti sotto pressione a firmare il contratto al primo incontro. Hai il pieno diritto di portarti il contratto a casa per leggerlo attentamente e prendere una decisione ponderata.

 
 

Share

LEGGI ANCHE

Bibione Beach Fitness 2018

La 14^ edizione di Bibione Beach Fitness, la grande convention italiana dedicata al fitness en plein air, si terrà sulla spiaggia di Bibione, situata un centinaio di chilometri a nord di Venezia, nel lungo weekend del 20-22 settembre pro

Cannabidiolo per recuperare dopo un intenso allenamento in palestra.

Esercizio di Bowpring

Ideato negli Stati Uniti da John Friend e Desi Springer, il metodo il Bowspring si sta diffondendo anche in Italia.

Logo David Lloyd Clubs

Il colosso britannico David Lloyd Leisure – il maggiore operatore europeo per fatturato (545 milioni di euro) che conta 114 premium club in 8 paesi, 99 dei quali nel Regno Unito – ha recentemente reso noto che entro la fi

Foto di gruppo workshop “Train Clean, Feel Good!”

Train Clean, Feel Good!” è il claim scelto dalla nota catena di club McFIT per la seconda edizione del workshop organizzato per ribadire, ai propri club manager, l’impegno del brand per promuovere una pratica sp

Chiquita fitness challenge

Le banane sono un alimento adatto a chi pratica sport e fitness in quanto contengono sostanze sane e nutrienti preziosi.