Daybreaker, il fitness si sposta in discoteca

Autore: 
A cura della Redazione
Giovedì, Luglio 4, 2019
Musica ad alto volume e danze sfrenate fino alle 9 del mattino. No, non è una serata tipica in discoteca: è la Daybreaker, la nuova tendenza che porta in pista da ballo il fitness e la salute.

“Svegliati presto e, invece di iniziare la giornata in palestra, cominciala in discoteca”. Sembra un paradosso, e invece è l’ultimo, popolarissimo trend del fitness: il Daybreaker, che trasforma la sala da ballo in un luogo di salute e benessere. Niente alcol, tanta musica e alti livelli di entusiasmo ed energia: è questa la ricetta alla base di questa nuova tendenza, nata a New York, negli Stati Uniti, e dilagata, in poco tempo, un po’ in tutto il mondo. Complice il fatto che Daybracker è una sorta di evento: non ha una sede fissa ma si sposta di discoteca in discoteca, di città in città, popolando i templi del divertimento durante la settimana, invece del week end, e di giorno, non di notte.

Ma come funziona? In pratica, tramite il sito web di Daybreaker, si propone una città: se un numero sufficiente di persone si iscrive, l’evento avrà luogo. A quel punto, il gruppo di partecipanti, generalmente molto numeroso, composto anche di 400 persone, si raduna all’alba nel locale scelto, inizia il riscaldamento con una lezione di yoga, per preparare il corpo al workout, e poi, con un dj alla consolle, inizia l’allenamento, che prosegue fino alle 9.

A oggi, le città che ospitano l’iniziativa sono 25 in tutto il mondo, ma la lista è destinata a crescere, e chissà che presto o tardi, tra Amsterdam, New Orleans, Miami o Parigi, non compaiano anche Roma o Milano. “La danza, alcol free la mattina presto, aiuta a scaricare lo stress e libera le sostanze chimiche della ‘felicità’ – spiegano gli organizzatori – come dopamina, ossitocina, serotonina e endorfine”. Un mix che gli organizzatori, ironicamente, hanno soprannominato ‘Daybreaker Dose’.

 

Guarda il  video di Daybreaker

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Yoga, terme, massaggi e natura.

Bambina fa yoga

In alcune scuole primarie di Bologna è stato introdotto, a partire dall’anno scolastico appena conclusosi, lo yoga.

Un recente studio dell'Università di Harvard condotto dalla professoressa Amy Cuddy ha individuato una nuova patologia legata all'uso e all'abuso del telefono cellulare.

Nel cervello adulto dei mammiferi esistono aree in cui si originano nuovi neuroni a partire da cellule staminali neurali. Una di queste è denominata zona sottoventricolare (Svz) e rappresenta la principale fonte di nuovi neuroni del cervello dei topi adulti.

Vedere atleti che sfidano ogni limite e riscrivono qualsiasi record, cimentandosi in gare destinate a passare alla storia e in prodezze capaci di incantare il mondo intero, è la norma oggi, nella società ipercomunicativa 4.0 dove tutto sembra essere esasperato, elevato e poi diffuso ai massimi li

Lezione di LadyMum

LadyMum è uno specifico protocollo d’allenamento rivolto alle donne in gravidanza e alle neo mamme nel primo anno post partum, un vero e proprio percorso di consapevolezza e benessere fisico che coniuga il sapere delle scienze