Daybreaker, il fitness si sposta in discoteca

Autore: 
A cura della Redazione
Giovedì, Luglio 4, 2019
Musica ad alto volume e danze sfrenate fino alle 9 del mattino. No, non è una serata tipica in discoteca: è la Daybreaker, la nuova tendenza che porta in pista da ballo il fitness e la salute.

“Svegliati presto e, invece di iniziare la giornata in palestra, cominciala in discoteca”. Sembra un paradosso, e invece è l’ultimo, popolarissimo trend del fitness: il Daybreaker, che trasforma la sala da ballo in un luogo di salute e benessere. Niente alcol, tanta musica e alti livelli di entusiasmo ed energia: è questa la ricetta alla base di questa nuova tendenza, nata a New York, negli Stati Uniti, e dilagata, in poco tempo, un po’ in tutto il mondo. Complice il fatto che Daybracker è una sorta di evento: non ha una sede fissa ma si sposta di discoteca in discoteca, di città in città, popolando i templi del divertimento durante la settimana, invece del week end, e di giorno, non di notte.

Ma come funziona? In pratica, tramite il sito web di Daybreaker, si propone una città: se un numero sufficiente di persone si iscrive, l’evento avrà luogo. A quel punto, il gruppo di partecipanti, generalmente molto numeroso, composto anche di 400 persone, si raduna all’alba nel locale scelto, inizia il riscaldamento con una lezione di yoga, per preparare il corpo al workout, e poi, con un dj alla consolle, inizia l’allenamento, che prosegue fino alle 9.

A oggi, le città che ospitano l’iniziativa sono 25 in tutto il mondo, ma la lista è destinata a crescere, e chissà che presto o tardi, tra Amsterdam, New Orleans, Miami o Parigi, non compaiano anche Roma o Milano. “La danza, alcol free la mattina presto, aiuta a scaricare lo stress e libera le sostanze chimiche della ‘felicità’ – spiegano gli organizzatori – come dopamina, ossitocina, serotonina e endorfine”. Un mix che gli organizzatori, ironicamente, hanno soprannominato ‘Daybreaker Dose’.

 

Guarda il  video di Daybreaker

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Che l'attività fisica faccia bene alla salute è un fatto ormai noto, ma ora sappiamo anche quanto, di preciso, muoversi allunghi la vita.

Smartphone in palestra

Urban Sports Club, l’applicazione ch

Cardiofitness in palestra

Un recente studio coordinato dal professor Zhen Yan della Facoltà di Medicina dell’Università della Virginia ha evidenziato che svolgere esercizio fisico con regolarità può ridurre il rischio di soffrire della sindrome da distress respiratorio, u

Esterno club Planet Fitness

Anche il mercato del fitness statunitensi è alle prese con le grandi difficoltà generate dall’emergenza Coronavirus, in virtù della quale molti club sono ancora chiusi.

Fitness digitale

Il lockdown ha imposto un’evidente accelerazione alla trasformazione digitale anche nel settore fitness.

Insegna Gold's Gym

Gold's Gym ha recentemente annunciato il lancio di un nuovo modello di business che va ad ampliare e diversificare la sua offerta in franchising e rende il noto marchio ancor più attrattivo, raggiungendo il target dei potenzia