ForumClub 2018: siete pronti?

Uno sgurado sul futuro
Autore: 
Redazione
Martedì, Dicembre 5, 2017
La diciannovesima edizione del ForumClub, l’unica manifestazione b2b a livello nazionale dedicata a formazione, aggiornamento e cultura di settore nel comparto fitness e wellness, si terrà alla Fiera di Bologna dal 21 al 23 febbraio prossimi per stupire i partecipanti, a partire dal programma congressuale che, come tutto l'evento, focalizzerà l'attenzione sul futuro. Le ragioni per esserci, ancora una volta, sono davvero tante

ForumClub 2018, l’unica manifestazione b2b a livello nazionale dedicata alla formazione, all’aggiornamento e alla cultura di settore nell'ambito del fitness e del wellness, si terrà alla Fiera di Bologna dal 21 al 23 febbraio 2018. L'evento, giunto alla 19^ edizione, è pronto a stupire i partecipanti, a partire dal programma congressuale, che analizzerà la società che cambia e il fitness che cambia grazie una una squadra di esperti di altissimo livello che si alterneranno sul palcoscenico professionale numero uno in Italia

Il Congresso internazionale sarà dunque un’agorà della crescita e del confronto, valorizzata da un Expo trasversale al quale parteciperanno aziende note del fitness, tra cui Technogym, Canali System, Cruisin’ ed e-Gym, ovvero i primi Premium Partner che saranno tra i protagonisti della rassegna espositiva e non solo.

Allacciate le cinture, tenetevi stretti e… date un’occhiata alle tematiche affrontate dalle sessione congressuali e ai nomi che compongono il prestigioso team dei relatori, tra i quali figurano professionisti, esperti e imprenditori di grande spessore, e persino campioni olimpici. Sarà un congresso che guarderà al futuro, da ogni punto di vista. L’innovazione intesa come idea vincente, rivoluzionaria, ma anche come prodotto della tecnologia e di una nuova mentalità e cultura, sarà il il fil rouge di una tre giorni coinvolgente che condurrà i partecipanti oltre i confini del quotidiano, del già detto e del già visto.

 

ForumClub Congress 2017

 

Il Padiglione 33 della Fiera di Bologna ospiterà, su un unico livello, il Congresso Internazionale, l’Expo e il Programma Open (a ingresso gratuito), trasformando la partecipazione in un’esperienza completa, senza soluzione di continuità tra le anime - tra loro sinergiche - dell’evento, tutto a vantaggio della fruibilità.

L'evento si terrà nella versione Gallery, che non significa ‘più piccolo’, bensì smart, dinamico, incentrato sull’osmosi tra contenuti congressuali, Expo e appuntamenti open, tra i quali figurano le speed presentation tenute dagli espositori. ForumClub Gallery 2018 sarà uno spazio unico, non solo fisico, condiviso e totalmente interconnesso.

Dopo mesi di intenso lavoro, la segreteria scientifica ha dato forma al programma congressuale. E che forma. Basta leggerlo velocemente per coglierne il valore e convincersi a iscriversi immediatamente, approfittando, tra l’altro, delle promozioni in atto. Facciamo ugualmente qualche nome a titolo esemplificativo. Adrian Marks, fondatore seriale di aziende multimilionarie, illustrerà, nel corso della prima delle tre general session, le dinamiche alla base della vendita nell’era digitale, spiegando come conquistare, tramite gli strumenti tecnologici e le giuste strategie, i consumatori di oggi, più informati, connessi tra loro e infedeli. Marks interverrà inoltre nella tavola rotonda dedicata alla rivoluzione digitale che interessa anche il club: con lui sul palco Roberto Andreoli, dirigente di Microsoft, e Vincenzo Lardinelli, imprenditore del settore ed esperto di nuove tecnologie. Altrettanto coinvolgente sarà la seconda sessione plenaria in programma, quella che, insieme a Edoardo Cognonato, vedrà protagonista Rossano Galtarossa, pluricampione olimpico di canottaggio, che racconterà la sua brillante storia sportiva incentrata su un elemento fondamentale del successo, nella vita come negli affari: la motivazione. Spiegherà perché è essenziale, sul piano motivazionale, avere la capacità di visualizzare l’obiettivo finale, sfruttando appieno le proprie energie psicofisiche, mentali e relazionali legate alla costanza e alla perseveranza, in special modo nelle circostanze avverse, di fronte alle paure, alle difficoltà e alle insicurezze. «Vedremo quanto è importante rispettare la filosofia Kai Zen – anticipa Galtarossa – l’arte di programmare e attuare piccoli miglioramenti continui, a passi brevi che talvolta possono addirittura sembrare impercettibili o improbabili. E scopriremo quanto sia importante arrivare ad amare la disciplina del ‘giorno per giorno’ e vivere con coraggio quelle scelte fatte d’orgoglio e fierezza che sono i sacrifici».

 

Expo ForumClub

 

Rivolto a proprietari e manager di club, nonché a personal trainer e istruttori, Fitness Manager Experience, tenuto da Alessandro Madonia, Gianluca Vitiello e Paolo Evangelista, sarà un “evento nell’evento” nel corso del quale verrà proposto un modo nuovo di interpretare il marketing, di vedere le cose e far funzionare i propri strumenti.

Tra i volti nuovi del prossimo ForumClub spicca quello di Fabio Inka, preparatore atletico ed esperto di comunicazione che, in tutti i parchi di Roma, tutti i giorni, tutto l’anno, allena migliaia di persone, tra le quali figurano atleti di alto livello e noti personaggi dello spettacolo. Creatore dell’innovativo metodo d’allenamento Impacto Training - che è anche un format televisivo, ovvero Impacto Training TV, in onda su Fox Sports, fornirà spunti e indicazioni uniche a chi desidera abbracciare l’innovazione e raccogliere le sfide.

Ciro Santucci, imprenditore del fitness capace di innovare, farà il suo debutto al ForumClub spiegando l’importanza fondamentale del branding e presentando nuovi interessanti modelli di business, mentre Hans Muench, dall’alto della sua impareggiabile conoscenza del mercato internazionale, illustrerà i meccanismi che presiedono la rapida ascesa del mercato delle cosiddette “boutique”. La tavola rotonda internazionale analizzerà invece la metamorfosi del mercato del fitness e vedrà protagonisti il belga Florian Cartoux, lo statunitense (austriaco di adozione) John Harris e la portoghese Ana Pina, esperta di vendita, marketing e comunicazione, con una solida conoscenza del settore maturata ricoprendo ruoli manageriali in realtà del calibro di Holmes Place e Vivafit. Ana Pina terrà inoltre una sessione sulla vendita, mentre Harris parlerà di qualità al giusto prezzo. Portando la testimonianza di un celebre imprenditore che ha saputo coniugare tradizione e innovazione, Fabrizio Cotza condurrà invece la general session conclusiva intitolata "Imprenditori sovversivi: un approccio rivoluzionario per la gestione di un’azienda". Presenterà, con un illustre ospite, un approccio così rivoluzionario da far sembrare coloro che lo hanno sperimentato con successo dei veri e propri “sovversivi”.

Iscrivendosi al Congresso entro il 22 dicembre 2017 si beneficia del 20% di sconto su tutte le tariffe. Iscrivendosi invece entro il 19 gennaio 2018 si beneficia del 10% di sconto.

Consulta qui le tariffe e le promozioni.

 

Per maggiori informazioni e adesioni: www.forumclub.it

 

 

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Manoj Bhargava sulla Hans Free Electric

L'ultima invenzione di Manoj Bhargava (nella foto in apertura), imprenditore e filantropo indiano, potrebbe rivoluzionare il modo di produrre energia elettrica gratuita e pulita, in special modo nei paesi nei quali la diffusione

Luca Lotti

ANIF, Associazione Nazionale Impianti per lo Sport e il Fitness, ha espresso, unitamente a tutto il settore degli impianti sportivi dilettantistici che rappresenta, il suo apprezzamento per il grande impe

Piegamenti sulle braccia

L'allenamento HIIT - High Intensity Interval Training - si svolge alternando fasi di sforzo intenso di breve durata a periodi di riposo (attivi o passivi), ad esempio effettuando sprint per poi camminare alcuni secondi, quindi compiere un altro s

Lezione Pilates Allegro Reformer

I più importanti formatori Pilates internazionali, tra cui Matt Mc Culloch, Anna Maria Cova, Elizabeth Larkam, Karen Clippinger, Serafino Ambrosio, Valentin… e non s

Mappamondo

Tecnologia e promozione della salute, insieme, potrebbero rappresentare i pilastri su cui consolidare la crescita di un settore che nel 2016 – secondo quanto stimato nell’edizione 2017 del Global Report dell’IHRSA – ha prodotto un fattura

Scritta Facebook

Per avere un'idea di come se la cavano i fitness-wellness club italiani nella gestione delle richieste d’informazioni ricevute tramite Facebook, la redazione della rivista Il Nuovo Club ha contattato, sotto mentite spoglie, un ca