A Hong Kong la palestra ecosostenibile

A Hong Kong la palestra ecosostenibile big
Il California Fitness Club di Hong Kong impiega per la prima volta la tecnologia Motorwave che sfrutta il movimento compiuto da chi svolge esercizio fisico per produrre energia elettrica, acqua desalinizzata e idrogeno

Il ricercatore italiano Lucien Gambarota ha ideato la tecnologia Motorwave che sfrutta il movimento compiuto da chi svolge esercizio fisico per produrre energia elettrica, acqua desalinizzata e idrogeno, applicandola, per la prima volta, nel California Fitness Club di Hong Kong.

Questa palestra ecosostenibile è dotata di attrezzi in grado di convertire l’energia cinetica in energia elettrica, sfruttando, ad esempio, le pedalate delle bike e il movimento compiuto con gli attrezzi isotonici. L’energia prodotta viene accumulata e impiegata per alimentare le stesse sofisticate attrezzature e per illuminare il club. Essendo questo interessante progetto ancora nella sua fase embrionale, questi attrezzi a impatto zero sull’ambiente risultano ancora molto costosi. Tuttavia, alcune grandi catene di club statunitensi hanno scelto questa tecnologia che potrebbe avere grandi sviluppi in futuro.

Share

LEGGI ANCHE

Ragazzo con smartphone

È tutta giapponese l’idea di mantenere uno stile di vita più fit anche se si è schiavi della routine pendolare. TRAINing, la nuova app per allenarsi in treno, è un’ottima soluzione per allenarsi durante le ore “morte” passate in viaggio.

Barbie

Da sempre modello e icona di stile per le più piccole, spesso al centro di polemiche culturali ma ferma sul gradino più alto del podio come bambola più amata della storia: Barbie, la fashion doll della Mattel che dal 1959 incanta generazioni di giovanissimi e col

Cyclette

Nemica giurata per la nostra salute è da sempre la vecchiaia, è infatti lo scorrere del tempo uno dei più grossi ostacoli al tenerci in forma e in salute.

Particolare copertina Active Cat Around the World

L’International Health, Racquet & Sportsclub Association, sinteticamente nota come IHRSA, ha recentemente pubblicato un nuovo libro rivolto ai bambini, intitolato Active Cat Around the World e sponsorizzato da Gympass.

Ragazzo con monocolo

L’ambliopia, o occhio pigro, è un disturbo molto diffuso causato da una forte differenza di attività tra un occhio e l’altro e comporta una evidente riduzione delle capacità visive.

Incontro lavorativo

ANIF, grazie alla presenza in Confindustria (nell’ambito di riunioni tra soci di Federvarie), è stata invitata a partecipare a un tavolo di lavoro organizzato da AssoSport e AssoFitness