Il cestino intelligente che rende utile l’inutile

Gabriele Cavallaro e Nicolas Lorenzo Zeoli con hooly!
Martedì, Ottobre 18, 2022
hoooly!, il contenitore dotato di intelligenza artificiale, semplifica la raccolta differenziata svolgendola automaticamente.

Trasformare il cestino dei rifiuti in una opportunità ambientale, architettonica ed economica, facendo leva sulla tecnologia. Trasformare i vecchi portarifiuti in un raccoglitore smart, di design e, soprattutto, in grado di comunicare con gli utenti e il gestore, aiutando entrambi a facilitare e ottimizzare il servizio e, ancor più importante, l’ambiente. È questo l’obiettivo che si cela dietro alla realizzazione di hoooly!, il contenitore dotato di intelligenza artificiale ideato, brevettato e realizzato dai giovanissimi startupper Gabriele Cavallaro e Nicolas Lorenzo Zeoli (nella foto). Un dispositivo in grado di semplificare la raccolta differenziata svolgendola automaticamente. Attraverso il riconoscimento vocale, l’hoooly! App aiuta le persone a localizzare i cestini posizionati in luoghi strategici e non, seguendo le indicazioni fornite o la mappa interattiva, assicurando al gestore del servizio una supervisione totale. hoooly! avvisa infatti quando sta per essere pieno e pianifica il percorso di svuotamento, ottimizzando i tempi e, soprattutto, riducendo l’emissione di CO2. Una soluzione dalle grandi potenzialità di applicazione, in ambito sia pubblico sia privato, dunque anche nel mondo del fitness, del wellness e dello sport.

Per informazioni:

www.ganiga.it

info@ganiga.it

327 0067842

349 5846035

Share

LEGGI ANCHE

Manti erbosi Garden4ever

Garden4ever

Sistema trattamento acqua Ospa

Ospa

Tornello ZSE

ZSE Software & Engineering

Distributore Witway

All’ultimo F

Bandierina con logo GEIS

Geis Management Group<

Pavimentazione in gomma SBR di Giwa

Le piastrelle in gomma SBR di Giwa sono la soluzione ideale per realizzare pavimentazioni per