Il fitness entertainment firmato Virgin Active

Home page revolution-fitness.com
Autore: 
A cura della Redazione
Martedì, Novembre 9, 2021
Il nuovo portale revolution-fitness.com è il nuovo palcoscenico virtuale che diffonde le innovative soluzioni realizzate dal brand creato da Richard Branson.

Virgin Active Italia entra nel mercato del fitness entertainment con il marchio Revolution, dedicato agli allenamenti digitali. Lo fa lanciando il sito revolution-fitness.com, portale responsivo che propone un’ampia gamma di esperienze d’allenamento digitale. L’obiettivo è far diventare questa nuova piattaforma digitale un palcoscenico virtuale tramite il quale diffondere le innovative soluzioni realizzate dal brand creato da Richard Branson.

Gli abbonati al portale possono, in qualunque momento e ovunque si trovino, scegliere come allenarsi utilizzando il dispositivo che prediligono, ovvero smart tv, computer, tablet o smartphone, contando su un palinsesto corsi che oltre a prevedere numerose sessioni in diretta streaming e più di 2.500 sessioni on demand, ogni settimana propone 80 nuovi allenamenti (Barre, Cycle, Grid, Pilates, Punch, Recovery, Running, Strength e Yoga).

La piattaforma revolution-fitness.com interpreta in modo innovativo l’home fitness proponendo stagioni di allenamenti, definite Series come se si trattasse una serie TV, che, episodio dopo episodio, incrementano l’intensità per alzare l’asticella della performance e dei risultati conseguibili. Nel corso di ogni serie, i Live Trainer condivido con gli “spettatori” consigli, tecniche e segreti. L’offerta si completa con i Podcast che consentono di allenarsi ascoltando la voce del trainer.

 

Share

LEGGI ANCHE

Palestra Pure Gym

L’edizione 2021 del Fitness Industry Preview Report, studio c

Uomo con mascherina e lavagna con scritta Closed

Il provvedimento direttoriale del 29 novembre 2021 n.

Green Pass su smartphone

La Conferenza Stato-Regioni ha approvato, il 3 novembre scorso, le nuove “Linee di indirizzo sull’attività fisica - Revisione

Sponsor

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.

Spogliatoio

In merito all’ambito di applicazione delle agevolazioni previste per gli