Inclusive Fitness: lo sport è per tutti

Inclusive Fitness: lo sport è per tutti big

di andrea muzzarelli

Inclusive Fitness è un nuovo progetto finalizzato a rendere pienamente accessibile la pratica sportiva nei fitness/wellness club da parte dei disabili. Si tratta di un programma innovativo, di alto profilo sociale, che intende sensibilizzare e coinvolgere gli operatori del settore e le aziende.

Il diritto all’accesso allo sport, sancito dall’art. 30 della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, è stato recepito dall’Italia con la Legge 18 del 3 marzo 2009. Un passo importante per un Paese nel quale, ogni anno, più di 2.500 persone – il 70% delle quali ha meno di 30 anni – subiscono lesioni midollari altamente invalidanti.
I principali obiettivi del progetto sono i seguenti:

  • assistere i club nel percorso verso l’accessibilità ai disabili;
  • promuovere lo sviluppo e l’utilizzo di attrezzature idonee all’uso da parte di persone disabili, formulando proposte e metodiche specifiche;
  • promuovere l’accesso ai club presso la popolazione disabile;
  • formare e aggiornare tecnici specializzati;
  • svolgere ricerca scientifica con le aziende e le università;
  • realizzare eventi di comunicazione e sensibilizzazione;
  • creare e pubblicizzare un network nazionale di Inclusive Fitness Club;
  • sensibilizzare la cittadinanza e le istituzioni sull’importanza dello sport come strumento di inclusione sociale.

Tutti gli interessati possono dare il loro prezioso contributo partecipando alla fase di start up con le seguenti modalità:

  • i privati possono diventare sostenitori offrendo un contributo liberale di 30 euro;
  • i club e le aziende possono diventare sostenitori istituzionali con un contributo liberale minimo di 100 euro.

I versamenti possono essere effettuati online direttamente dal sito internet del progetto, oppure tramite bonifico bancario o bollettino postale sui seguenti conti:

  • Banca Popolare dell’Emilia-Romagna
    (Iban: IT 70 J 05387 02400 000001592023)
  • Cassa di Risparmio di Ravenna
    (Iban: IT 72 D 06270 02405 CC0050096657)
  • Conto corrente BancoPosta numero 91360859
    (Iban: IT 33 X 07601 02400 000091360859)

Affinché i versamenti siano fiscalmente deducibili, è necessario indicare la casuale di “donazione liberale”.

Per informazioni:
www.inclusivefitness.it
info@inclusivefitness.itl

Share

LEGGI ANCHE

Locandina European Week of Sport 2019

La European Week of Sport,  iniziativa promossa dalla Commissione Europea, promuove da anni l’attività fisica in tutto il Vecchio Continente, esortandone la popolazione, con numerose iniziative, essere attiva,

IHRSA European Congress 2018

L’ edizione 2019 dell’IHRSA European Congress, la 19^,  si terrà a Dublino, dal 14 al 17 ottobre prossimi, all’interno del Clayton Hotel Burlington Road.

Skyline New York

La trentaseiesima edizione di Profiles of Success, il resoconto dello studio annuale con il quale l’IHRSA analizza il mercato statunitense dei fitness-wellenss club, fotografa un settore dinamico che, nel corso del 2017, ha registrato una crescita

La sedentarietà non fa bene alla salute, ma non sarebbe causa di mal di schiena. Secondo uno studio condotto in Australia, infatti, si esclude ogni associazione fra la prolungata posizione seduta e il dolore lombare.

Nel 2018 gli italiani hanno speso 17,5 miliardi per la sana alimentazione, mentre 10,2 miliardi sono stati destinati alla cura del corpo e 8,6 miliardi all’attività fisica.

Fitness club

La norma volontaria UNI-EN 17229:2019, pu