Inclusive Fitness: lo sport è per tutti

Inclusive Fitness: lo sport è per tutti big

di andrea muzzarelli

Inclusive Fitness è un nuovo progetto finalizzato a rendere pienamente accessibile la pratica sportiva nei fitness/wellness club da parte dei disabili. Si tratta di un programma innovativo, di alto profilo sociale, che intende sensibilizzare e coinvolgere gli operatori del settore e le aziende.

Il diritto all’accesso allo sport, sancito dall’art. 30 della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, è stato recepito dall’Italia con la Legge 18 del 3 marzo 2009. Un passo importante per un Paese nel quale, ogni anno, più di 2.500 persone – il 70% delle quali ha meno di 30 anni – subiscono lesioni midollari altamente invalidanti.
I principali obiettivi del progetto sono i seguenti:

  • assistere i club nel percorso verso l’accessibilità ai disabili;
  • promuovere lo sviluppo e l’utilizzo di attrezzature idonee all’uso da parte di persone disabili, formulando proposte e metodiche specifiche;
  • promuovere l’accesso ai club presso la popolazione disabile;
  • formare e aggiornare tecnici specializzati;
  • svolgere ricerca scientifica con le aziende e le università;
  • realizzare eventi di comunicazione e sensibilizzazione;
  • creare e pubblicizzare un network nazionale di Inclusive Fitness Club;
  • sensibilizzare la cittadinanza e le istituzioni sull’importanza dello sport come strumento di inclusione sociale.

Tutti gli interessati possono dare il loro prezioso contributo partecipando alla fase di start up con le seguenti modalità:

  • i privati possono diventare sostenitori offrendo un contributo liberale di 30 euro;
  • i club e le aziende possono diventare sostenitori istituzionali con un contributo liberale minimo di 100 euro.

I versamenti possono essere effettuati online direttamente dal sito internet del progetto, oppure tramite bonifico bancario o bollettino postale sui seguenti conti:

  • Banca Popolare dell’Emilia-Romagna
    (Iban: IT 70 J 05387 02400 000001592023)
  • Cassa di Risparmio di Ravenna
    (Iban: IT 72 D 06270 02405 CC0050096657)
  • Conto corrente BancoPosta numero 91360859
    (Iban: IT 33 X 07601 02400 000091360859)

Affinché i versamenti siano fiscalmente deducibili, è necessario indicare la casuale di “donazione liberale”.

Per informazioni:
www.inclusivefitness.it
info@inclusivefitness.itl

Share

LEGGI ANCHE

Centro termale

Le nuove linee-guida diffuse dalle Regioni il 26 maggio per la ripresa in sicurezza delle attività produttive forniscono innanzitutto indicazioni chiare per l’informazione e la sensibilizzazione degli utenti circa le misure igieniche

Stralcio Locandina #BEACTIVE HOUR

La pandemia Coronavirus ha avuto un impatto violento e profondo in tutto il mondo, le misure restrittive, e il lockdown, hanno messo a dura prova tutti, minando la sfera sociale, emotiva e fisica.

Stralcio locandina web conference

Piscine ai blocchi di (ri)partenza: il decreto “rilancio” e le regole di apertura… finalmente ci siamo!” è il titolo della web conference organizzata da

La Regione Emilia-Romagna ha emanato il protocollo contenente le misure per la riapertura in sicurezza delle palestre e lo svolgimento delle relative attiv

Stralcio copertina Linee-guida

Come annunciato ieri dal il ministro Vincenzo Spadafora, sono finalmente disponibili le linee-guida per la ripresa in sicurezza del cosiddetto “sport di base”, ovvero le attività svolte nelle palestre e nei centri sportiv

Stralcio locandina web conference

La web conference organizzata da ANIF - Eurowellness per domani, martedì 19 maggio, alle 11.30, è stata rinviata a causa di impegni improrogabili del