La norma volontaria europea per i centri fitness

Fitness club
Autore: 
Redazione
Venerdì, Luglio 26, 2019
È stata pubblicata la norma volontaria UNI-EN 17229:2019 realizzata dal Comitato Europeo di Normazione e Standardizzazione (CEN) in collaborazione anche con UNI. Indica i requisiti minimi per i centri fitness, includendo le procedure operative e gestionali per l’erogazione dei servizi inerenti l’esercizio fisico.

La norma volontaria UNI-EN 17229:2019, pubblicata lo scorso 11 luglio, è stata configurata dal Comitato Europeo di Normazione e Standardizzazione (CEN) in collaborazione anche con UNI , l’ente Nazionale Italiano di Unificazione. È frutto di sei anni di lavoro svolto da numerosi esperti di enti certificatori di 10 paesi e s’intitola “Centri fitness: requisiti per dotazioni/servizi e funzionamento – Requisiti operativi e gestionali”.

La UNI-EN 17229:2019  indica i requisiti minimi per i centri fitness, includendo le procedure operative e gestionali, per l’erogazione dei servizi inerenti l’esercizio fisico, con riferimento anche alla selezione e al posizionamento degli attrezzi per l’allenamento e altri eventuali dispositivi/strutture accessori. L’obiettivo è garantire un ambiente sicuro e controllato.

È applicabile a tutti i fitness club accessibili al pubblico, a esclusione delle strutture nelle quali l’attività fisica è esclusivamente un’attività secondaria. Per i centri progettati per essere accessibili alle popolazioni speciali (ad esempio disabili e minorenni) presta attenzione a qualsiasi linea guida nazionale rilevante.

La norma prende inoltre in considerazione questioni legate alla salute e alla sicurezza degli utenti e ai contratti d’iscrizione, ribadendo inoltre il ruolo dei fitness club nella promozione della salute e nella lotta al doping.

Per maggiori informazioni: www.uni.com

Share

LEGGI ANCHE

Lezione di NEO Kids

Si chiama NEOU la nuova startup digitale alla quale piace autodefinirsi la “Netflix del fitness”, il cui obiettivo, dichiarato, è far sì che l’esercizio fisico diventi una priorità per le famiglie, ma senza

Umberto MIletto

Personal trainer capace di costruirsi una straordinaria notorietà con il proprio canale YouTube che, con oltre 94 milioni di visualizzazioni, è il canale italiano dedicato al fitness più seguito, Umberto Miletto parteciperà per la prima volta, in

Ragazza con kettlebell

Alla fine del 2019, l’American College of Sports Medicine (ACSM) – una delle massime autorità, a livello mondiale nel campo del fitness, con particolare riferimento al suo legame con la salute – ha condotto, per il quattordicesimo anno consecutivo, il sondaggio t

Umberto Miletto

Umberto Miletto – personal trainer capace di costruirsi una straordinaria notorietà con il proprio canale YouTube che, con oltre 94 milioni di visualizzazioni, è il canale italiano dedicato al fitness più seguito – parteciperà per la prima volta

Esterno Equinox Hotel New York

Equinox Fitness, nota azienda statunitense proprietaria di 106 club di lusso e delle boutique dedicate all’indoor cycling SoulCycle, ha recentemente inaugurato a New York l’ Equinox Hotel, all’interno di un gratt

Carmine Preziosi

Carmine Preziosi, uno dei massimi esperti di marketing e web marketing applicati anche al settore fitness e wellness, al Forum Club 2020 terrà il