Il futuro dell’allenamento è già qui: la resistenza pneumatica nel fitness

Attrezzo Keiser a resistenza pneumatica
Lunedì, Giugno 18, 2018
Keiser presenta la linea di attrezzi che sostituisce il classico pacco pesi con un innovativo sistema ad aria compressa. Le macchine sono dotate di un piccolo cilindro pneumatico grazie al quale la resistenza arriva a produrre oltre 250 kg di forza con soli 4 kg di massa in movimento. Come in un lavoro con i pesi, l’aria fornisce resistenza "attiva e passiva" ma con una significativa riduzione degli impatti articolari presenti al momento dell'accelerazione e rallentamento del peso

In base ad alcune leggi fondamentali della fisica, un chilogrammo non è sempre un chilogrammo. Quando si pensa al ferro, sotto forma di bilanciere o pila di pesi, si immagina che esso rappresenti una particolare resistenza. Così è, ma solo quand’è fermo o si muove a una velocità costante. Una volta in movimento, i cambiamenti della velocità del movimento modificano anche questa resistenza. Molto prima che l'uomo pensasse alle macchine da palestra, la dimostrazione di Newton (forza = massa x accelerazione) rappresentò una sfida per tutti i progettisti di macchine a resistenza variabile, compreso Arthur Jones che nelle sue Nautilus, per ridurre le forze dell’accelerazione quasi a zero, non potendo ridurre la massa (il ferro rappresentava la sua forma di resistenza), chiese a chi si allenava di farlo a una velocità tra i 2 e i 4 secondi.

 

Allenamento

 

Sapendo che nelle prestazioni atletiche la velocità è essenziale, Keiser ha scelto di fare il contrario e ha eliminato la pila dei pesi a favore dell’aria. Con un piccolo cilindro pneumatico di 20 centimetri di diametro, la resistenza pneumatica arriva a produrre oltre 250 chilogrammi di forza con soli 4 chilogrammi di massa in movimento. Il cuore del sistema è un compressore che fornisce una fonte d’aria compressa alla macchina. Premendo il pulsante destro (+) l'aria passa dal compressore al cilindro; più a lungo si tiene premuto il pulsante più aria entra nel cilindro e più aumenta la forza che produce. Una volta raggiunta la resistenza desiderata, lasciando il pulsante l’aria viene intrappolata nel cilindro. Durante l’allenamento, per rilasciare l’aria e ridurre la resistenza basta tenere premuto il pulsante sinistro (-).

La tecnologia pneumatica Keiser, usata da vent’anni in tutto il mondo da sportivi, preparatori atletici, squadre di calcio e centri di riabilitazione, è stata riconosciuta come uno dei contributi più significativi del XX secolo. Una soluzione perfetta per un allenamento muscolare intenso e attento alle articolazioni e al tessuto connettivo. Keiser entra nel mondo del fitness per permettere a chiunque di allenarsi in modo sicuro e performante.

 

Per maggiori informazioni: www.xfitness.it

 

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Piastrella antiurto Giwa

La sicurezza è una priorità assoluta, in special modo negli ambienti nei quali il rischio d’infortunarsi è più elevato, come le palestre, nelle quali vengono compiuti sforzi considerevoli, impiegando pesi e attrezzature che, se usati in modo improprio, possono ca

Schermata incontri digitali di TeamSystem Wellness

In un anno particolare come il 2020, nel corso del quale sono mancate le occasioni d’incontro faccia a faccia e le presentazioni delle novità del mercato del fitness, TeamSystem offre a tutti coloro che lo desiderano – clienti e non – la possibilità di interagire con gli

D-WALL H-Sport

TecnoBody lancia l’ultima rivoluzione dello specchio digitale già noto a livello mondiale: D-WALL H-Sport, il laboratorio di analisi del movimento e dell’allenamento ancora più completo, smart e flessibile.

Superficie ZONNAX

PaviFLEX presenta ZONNAX, la superficie ideale per svolgere un’infinità di esercizi funzionali – sia individuali sia di gruppo – e configurare allenamenti personalizzati, in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi club e qua

App Wellness in Cloud TeamSystem

Nella nuova era del fitness, nella quale gli utenti sono sempre più inclini al digitale e le nuove dinamiche post covid portano l’allenamento anche al di fuori delle mura del club, risulta essenziale fornire ai propri clienti uno strumento in grado di semplificar

Triform Functional Outdoor

Mai come ora, dopo il lungo lockdown e il distanziamento sociale imposti dall’emergenza Coronavirus, tutti apprezziamo le possibilità di stare all’aria aperta, insieme ad altre persone, approfittando dei mesi estivi.