L’altra faccia dello sport: il turismo

Autore: 
A cura della Redazione
Venerdì, Ottobre 5, 2018
Un giro d’affari di 6,3 miliardi di euro, 10 milioni di viaggi, 60 milioni di pernottamenti in strutture ricettive italiane, una spesa in Italia di oltre 1,5 miliardi. Senza dimenticare che un italiano su quattro sceglie la meta delle proprie vacanze anche in virtù dell’offerta sportiva: sono questi i numeri del turismo sportivo in Italia.

Un giro d'affari pari a 25 miliardi di euro. Tanto vale lo sport in Italia, secondo i dati presentati in occasione della tavola rotonda 'Il turismo sportivo tra impresa e sviluppo' di Federturismo Confindustria e CsaIn (Centri sportivi aziendali e industriali), organizzata all’interno del Wst Show, la prima Fiera del Turismo Sportivo e Accessibile.

Solo per ragioni sportive, infatti, in Italia si muovono oltre 11 milioni di persone, mentre a 60 milioni ammontano i soldi spesi per il pernottamento nelle strutture ricettive del territorio nazionale. Sfruttato a dovere, quindi, lo sport potrebbe rappresentare un punto di forza in termini di competizione turistica per una qualsivoglia località nostrana. Tuttavia, se si escludono regioni come il Trentino Alto Adige, il Veneto e l’Emilia Romagna, che dello sport hanno fatto una bandiera, l’Italia non sembra aver ancora dedicato la giusta attenzione al business che ruota attorno al turismo sportivo.

“Lo CsaIn, nella sua qualità di ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni e dal Cip - sostiene Luigi Fortuna, presidente di CsaIn -, nella sua dimensione nazionale e internazionale ogni anno mobilita circa 500.000 persone protagoniste di attività sportive, culturali, e più in generale del tempo libero. In sede di Comunità europea si ricorda ancora l''organizzazione Csain dei campionati europei invernali Efcs (European federation for company sport) di Cortina 2016 e dei Giochi estivi (Efcs) di Riccione del 2015 che per 4 giorni hanno visto la presenza di oltre 7000 persone provenienti da tutta Europa".

Share

LEGGI ANCHE

IHRSA Passport

L'International Health, Racquet and Sportsclub Association, sinteticamente IHRSA, Associazione di Boston che riunisce e rappresenta migliaia di club a livello internazionale, ha recentemente lanciato la nuova versione del suo Passport Program, ch

Ricomposizione corporea

Un recente studio condotto dalla University of New South Wales di Sydney mostra che l’espulsione del grasso ha inizio nei polmoni.

Un italiano su due non fa attività fisica

Un italiano su due non pratica alcuna attività fisica e tra coloro che invece la fanno, il 26% si dedica allo sport meno di tre volte a settimana.

Yoga Wheel

A incoronarlo tendenza del fitness 2018 sono stati i social network, il mezzo di comunicazione che sempre di più, oggi, serve a dare risonanza a mode e correnti, tanto da lanciare veri e propri tend globali.

LIIT

L’importanza del giusto equilibrio vale anche nel mondo del fitness e dello sport: siamo soliti pensare che un allenamento HIIT (acronimo per High Intensity Interval Training) sia l’unica soluzione per un condizionamento fisico intenso.

Oysho Sport Hub

Dopo le precedenti edizioni di Barcellona, Mosca, Madrid e Istanbul, il 25 ottobre è stata inaugurata, a Milano, l’ultima tappa della pop up gym targata Oysho (il noto marchio d’abbigliamento), con la partecipazione di illustri p