Ministero della Salute: certificato medico solo per i tesserati

Lunedì, Giugno 8, 2015
Share
Stando alla recente nota esplicativa del Ministero della Salute relativa alle linee guida sui certificati medici per l’attività sportiva non agonistica, solo i centri fitness che tesserano i propri iscritti saranno tenuti a richiedere il certificato medico di idoneità generica alla pratica sportiva

Il Ministero della Salute ha pubblicato, lo scorso 17 giugno, una nota esplicativadelle “linee guida di indirizzo in materia di certificati medici per l’attività sportiva non agonistica” la cui sintesi è presto detta: le palestre e i centri di fitness che provvedono al tesseramento dei propri iscritti, a fini assicurativi o fiscali, saranno tenuti a richiedere il certificato medico di idoneità generica alla pratica sportiva..

Per leggere questo contenuto completo registrati gratuitamente su Fitness Trend.

Registrati Login

LEGGI ANCHE

La Commissione Europea promuove l’attività motoria con un concorso small

La Commissione Europea ha scelto la prima edizione della Settimana Europea dello Sport, in programma dal 7 al 13 settembre 2015, per lanciare il concorso #MyWeek #BeActive.