Nel futuro tecnologico del fitness le palestre restano un punto di riferimento

Futuro e tecnologia
Autore: 
Redazione
Mercoledì, Novembre 30, 2016
Un recente studio condotto nel Regno Unito mette in luce le aspettative dei consumatori di fitness per il prossimo decennio. La grande fiducia nei confronti della tecnologia non mette in discussione il ruolo centrale dei club

Un recente studio condotto nel Regno Unito, commissionato da ukactive e Argos, fa sapere che i frequentatori di centri fitness si aspettano che, nel giro di un decennio, la loro esperienza vissuta in palestra si trasformerà grazie ai dispositivi tecnologici indossabili – spesso definiti “wearable” anche in Italia – e a servizi inerenti l’allenamento ispirati a Netflix che, come noto, distribuisce film, serie televisive e altri contenuti d'intrattenimento via web.

Il sondaggio, che rientra nelle iniziative attuate in concomitanza con il National Fitness Day, è stato realizzato intervistando più di 1.000 appassionati di fitness ai quali è stato chiesto come prevedono che sarà il fitness nel 20126. Due terzi dei rispondenti, ovvero il 66%, come si legge nella rivista britannica Health Club Management, è convinto che l’ulteriore progresso tecnologico li aiuterà a mantenersi in forma. Il 20% ritiene invece che la realtà virtuale consentirà loro di allenarsi insieme ai propri beniamini dello sport a casa propria. Il 57% si aspetta di svolgere allenamenti coinvolgenti guidati da personal trainer virtuali tramite la televisione o il computer.

Sono inoltre emerse aspettative legate allo sviluppo di nuovi modi, “più fitness”, di spostarsi. Il 22% prevede che le strade, entro il 2026, saranno dotate di pista ciclabile e pista riservata al jogging, mentre l’8% è addirittura convinto che i droni sproneranno i pendolari a correre o pedalare più velocemente.

Nonostante molte previsioni si riferiscono a come il fitness influenzerà la nostra vita al di fuori dei fitness club, gli operatori del settore non devono disperare perché il 66% degli intervistati hanno indicato la palestra come il principale punto di riferimento, attuale e futuro, per mantenersi in forma.

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Digital fitness

Il rapporto sui trend previsti per il 2021 nel settore fitnes

Particolare copertina videocorsi

Il catalogo di videocorsi realiz

Ragazza in palestra con mascherina

Il Dipartimento per lo sport della Pres

Joystick videogame

È stata inaugurata lo scorso19 maggio,

Mario Draghi

Nella serata di lunedì 17 maggio, il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgent

Gregorio Paltrinieri durante l'intervista

Dopo aver trionfato agli Europei di nuoto di Budapest, conquistando l’oro nella 5 e nella 10 chilometri e trascinando la compagine azzurra alla vittoria anche nella prova a squadre (insieme a Rachele Bruni, Giulia Gabbrielleschi e Domenic