Nel futuro tecnologico del fitness le palestre restano un punto di riferimento

Futuro e tecnologia
Autore: 
Redazione
Mercoledì, Novembre 30, 2016
Un recente studio condotto nel Regno Unito mette in luce le aspettative dei consumatori di fitness per il prossimo decennio. La grande fiducia nei confronti della tecnologia non mette in discussione il ruolo centrale dei club

Un recente studio condotto nel Regno Unito, commissionato da ukactive e Argos, fa sapere che i frequentatori di centri fitness si aspettano che, nel giro di un decennio, la loro esperienza vissuta in palestra si trasformerà grazie ai dispositivi tecnologici indossabili – spesso definiti “wearable” anche in Italia – e a servizi inerenti l’allenamento ispirati a Netflix che, come noto, distribuisce film, serie televisive e altri contenuti d'intrattenimento via web.

Il sondaggio, che rientra nelle iniziative attuate in concomitanza con il National Fitness Day, è stato realizzato intervistando più di 1.000 appassionati di fitness ai quali è stato chiesto come prevedono che sarà il fitness nel 20126. Due terzi dei rispondenti, ovvero il 66%, come si legge nella rivista britannica Health Club Management, è convinto che l’ulteriore progresso tecnologico li aiuterà a mantenersi in forma. Il 20% ritiene invece che la realtà virtuale consentirà loro di allenarsi insieme ai propri beniamini dello sport a casa propria. Il 57% si aspetta di svolgere allenamenti coinvolgenti guidati da personal trainer virtuali tramite la televisione o il computer.

Sono inoltre emerse aspettative legate allo sviluppo di nuovi modi, “più fitness”, di spostarsi. Il 22% prevede che le strade, entro il 2026, saranno dotate di pista ciclabile e pista riservata al jogging, mentre l’8% è addirittura convinto che i droni sproneranno i pendolari a correre o pedalare più velocemente.

Nonostante molte previsioni si riferiscono a come il fitness influenzerà la nostra vita al di fuori dei fitness club, gli operatori del settore non devono disperare perché il 66% degli intervistati hanno indicato la palestra come il principale punto di riferimento, attuale e futuro, per mantenersi in forma.

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Dai bambini agli anziani, bisogna fare più attività fisica

Incrementare il numero delle persone fisicamente attive del 30%, per quanto riguarda gli adulti, e del 15%, gli over 64.

Convegno ANIF ForumClub 2019

Il Convegno nazionale ANIF Eurowellness, il primo del 2019, si è svoltosi lo scorso 15 febbraio nel corso del 20° ForumClub e dell'11° Forum

Trofei Club Award

La cerimonia di premiazione della tredicesima edizione del Club Award, il premio istituito dalla rivista Il Nuovo Club, è avvenut

McFIT

Da fitness club a centro sportivo del futuro è il titolo della general session che si terrà mercoledì 13 febbraio 2019 nella sala Italia del Palazzo dei Congressi dalle 14.30 alle 15.30, nell'ambito d

Max Calderan

Nell'ambito della ventesima edizione di ForumClub, Max Calderan, esploratore estremo detentore di dodici record mondiali - insignito della Medaglia al Valore civile dal Presidente della Re

Bambini giocano a calcio

Un nuovo disegno di legge in materia di sport è stato presentato al Senato il 30 gennaio scorso e tra i fautori figura il Senatore Caudio Barbaro (nella foto sotto), Senatore della Lega e presidente dell’Ente di Promozione Sportiva