Pagamento elettronico negato? C’è la multa

Pagamento con Pos
Autore: 
A cura della Redazione
Martedì, Gennaio 18, 2022
Dal 1° gennaio 2022, è prevista un’ammenda a chi nega al cliente l’utilizzo del Pos, rifiutando il pagamento tramite carte di debito o di credito.

Il decreto legge sull’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza, sinteticamente noto come Pnrr, prova a rilanciare la lotta all’evasione anche tramite la tracciabilità dei pagamenti, con l’approvazione, da parte della commissione Bilancio della Camera, di due emendamenti che introducono, dal 1° gennaio 2022, un’ammenda a chi nega al cliente l’utilizzo del Pos, rifiutando il pagamento tramite carte di debito o di credito. La sanzione amministrativa è di 30 euro e viene maggiorata del 4% del valore della vendita, o della prestazione di servizi. Con questo provvedimento, il Governo Draghi conferma il suo impegno nella lotta all’evasione e al sommerso, punendo l’omessa fatturazione e il mancato rilascio degli scontrini.

 

Share

LEGGI ANCHE

Gunnar Peterson e David Beckham

Si chiama DB45 la nuova attività cardio lanciata dal network F45 Training e ispirata agli allenamenti della

 Key-note-speaker IHRSA 2022

L’edizione 2022 dell’IHRSA Annual International Convention & Trade Show si terrà a Miami Beach (nella foto in basso) il 22, 23 e 24 giugno prossimi, a tre anni di distanza dall’ultima volta in presenza.

Piscina

I

Istruttrice GimFIVE con cliente

Allenamento con Peloton Guide

Si chiama “Peloton Guide” il nuovo dispositivo connesso per l

Locandina Take Heart

Forum Sport Center