In palestra passando per il web

In palestra passando per il web big
payasUgym.com: un nuovo servizio on-line per rendere più flessibile l'accesso in palestra

Due imprenditori britannici hanno ideato un nuovo servizio on-line che, assicurano loro, rende l’accesso ai fitness club “più flessibile, accessibile e conveniente”.

Jamie Ward e Neil Harmsworth – questi i loro nomi – hanno recentemente realizzato il sito internet payasUgym.com. Il sito si rivolge soprattutto a coloro che percepiscono i tradizionali modi di affiliazione troppo costosi, scomodi o inefficienti, o che semplicemente non frequentano il club abbastanza assiduamente da giustificare il prezzo dell’abbonamento.

Per soddisfare questa ampia fascia di potenziale clientela, Ward e Harmsworth hanno creato un sistema molto semplice: gli utenti si registrano nel sito, depositano il loro denaro in un portafoglio on-line che possono utilizzare per comprare “ePass”, ovvero ingressi nei club affiliati a questo innovativo network, attualmente concentrato per lo più a Londra e nel Sud-Est del Regno Unito.

La tariffa varia da 7 a più di 55 sterline per ingresso, a seconda della struttura e dei servizi offerti. I due intraprendenti imprenditori hanno già in mente di allargare il raggio d’azione del sito in modo aggressivo poiché sono convinti che questo sistema offra ai clienti più scelta e maggiore flessibilità. «Con payasUgym.com – hanno detto – le tradizionali barriere spariscono e le opportunità per le persone di frequentare un club aumentano».

Share

LEGGI ANCHE

IHRSA European Congress 2019

L’IHRSA fa

Esterno Deep Dive Dubai

Esplorare una città post-apocalittica scoprendo cosa si cela nei suoi anfratti più nascosti, arrivando a toccare una profondità di 60 metri.

Computer

ANIF

Locandina IHRSA Convention 2021

L’edizione 2021 dell’

Istruttore Peloton

In seguito all’annuncio delle perdite r

Stretta di mano

Lo scorso 28 luglio, ANIF - Eurowellness (Associazione Nazionale Impianti