In palestra passando per il web

In palestra passando per il web big
payasUgym.com: un nuovo servizio on-line per rendere più flessibile l'accesso in palestra

Due imprenditori britannici hanno ideato un nuovo servizio on-line che, assicurano loro, rende l’accesso ai fitness club “più flessibile, accessibile e conveniente”.

Jamie Ward e Neil Harmsworth – questi i loro nomi – hanno recentemente realizzato il sito internet payasUgym.com. Il sito si rivolge soprattutto a coloro che percepiscono i tradizionali modi di affiliazione troppo costosi, scomodi o inefficienti, o che semplicemente non frequentano il club abbastanza assiduamente da giustificare il prezzo dell’abbonamento.

Per soddisfare questa ampia fascia di potenziale clientela, Ward e Harmsworth hanno creato un sistema molto semplice: gli utenti si registrano nel sito, depositano il loro denaro in un portafoglio on-line che possono utilizzare per comprare “ePass”, ovvero ingressi nei club affiliati a questo innovativo network, attualmente concentrato per lo più a Londra e nel Sud-Est del Regno Unito.

La tariffa varia da 7 a più di 55 sterline per ingresso, a seconda della struttura e dei servizi offerti. I due intraprendenti imprenditori hanno già in mente di allargare il raggio d’azione del sito in modo aggressivo poiché sono convinti che questo sistema offra ai clienti più scelta e maggiore flessibilità. «Con payasUgym.com – hanno detto – le tradizionali barriere spariscono e le opportunità per le persone di frequentare un club aumentano».

Share

LEGGI ANCHE

Vista aerea di una lezione outdoor Body Studio

I club Body Studio di

Nuotatrice in piscina

Il protocollo di sicurezza elaborato dalla Federazione Italiana Nuoto, intitolato "Emergenza Covid-19.

Mascherina e disinfettante

Si chiama Impresa SIcura l’intervento previsto dal decreto “Cura Italia” (DL 18/2020, articolo 43, comma 1) per sostenere la continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese, di qualunque dimensione e operanti su tutto il territorio nazionale.

Allenamento

Il ministero dello Sport ha pubblicato oggi, lunedì 4 maggio, le linee guida che regolano il graduale ritorno allo svolgimento degli allenamenti individuali degli atleti.

Centro fitness

Sono passati quasi due mesi dalla chiusura di fitness club

Vanessa Ferrari

Con l'hashtag la #iorestoacasa, anche la Federazione Ginnastica d'Italia invitata tutti a restare a casa, continuando però a fare esercizio, a mantene