Rinnovate le cariche del Gruppo Assofitness di Assosport e presentati i nuovi progetti per lo sviluppo del settore

Rinnovate le cariche del Gruppo Assofitness di Assosport e presentati i nuovi progetti per lo sviluppo del settore big
L'assemblea dell'Associazione Nazionale fra i Produttori di Articoli Sportivi, si è svolta a Bologna lo scorso 11 giugno

L’assemblea del Gruppo Assofitness di Assosport, l’Associazione Nazionale fra i Produttori di Articoli Sportivi, si è svolta a Bologna lo scorso 11 giugno, offrendo l’occasione per affrontare diverse tematiche e valutare nuove possibilità per lo sviluppo del settore, coerentemente con l’approccio basato sul confronto e sulle relazioni che caratterizza i sodalizi appartenenti ad Assosport.

Nel corso dell’assemblea è inoltre avvenuto il rinnovo, per il biennio 2012-2014, delle cariche del Gruppo, oggi composto da 26 aziende, tra le quali Amer Sports-Precor, Diesse-Hydrorider, Gruppo P&G, Life Fitness, Runner, Sellfit, Teca e Sinko solo per fare qualche nome. Deolo Falcone (nella foto), di Teca, sarà il Presidente, affiancato, nella carica di Vice Presidente, da Luca Bettini, di Tecnocomponent.

Assosport, in collaborazione con la Regione Veneto e il CONI, ha attivato il progetto “Dote in Movimento” per supportare concretamente le famiglie indigenti nell’inserimento dei bambini tra i 6 e gli 11 anni nelle società sportive. Grazie ai contributi stanziati dalla Regione Veneto e dalle aziende dello sport, è stato costituito un fondo con il quale verranno realizzati i buoni “Dote Sport” per l'iscrizione gratuita alla stagione sportiva 2012-2013. Le numerose società sportive che hanno aderito e aderiranno al progetto si impegnano ad accettare il buono "Dote Sport" del valore massimo di €150 a titolo di copertura totale del costo di iscrizione per una stagione sportiva. 

Per incrementare il fondo a disposizione, venerdì 20 luglio ha preso il via un’asta online su eBay che mette a disposizione degli appassionati numerosi cimeli autografati e/o utilizzati da grandi campioni: dai guanti di Valentino Rossi al cappellino di Alberto Tomba, dalle maglie di Milan, Bologna e Napoli allo stivale da moto di Troy Bayliss, solo per citarne alcuni.

Il Gruppo Assofitness ha inoltre raggiunto un accordo con il Gruppo Monte dei Paschi di Siena-Banca Antonveneta che prevede un servizio di diagnostica gratuito per gli associati, un accesso agevolato al credito per le aziende e i loro clienti e, da quest’anno, la messa a disposizione del plafond “Made in Italy” pari a 20 milioni di euro.

Ancora una volta è emersa la valenza dei singoli Gruppi Merceologici di Assosport e degli imprenditori affiatati che, in un’ottica di collaborazione reciproca, “fanno squadra” per affrontare e vincere le continue sfide del mercato.

Share

LEGGI ANCHE

Che l'attività fisica faccia bene alla salute è un fatto ormai noto, ma ora sappiamo anche quanto, di preciso, muoversi allunghi la vita.

Smartphone in palestra

Urban Sports Club, l’applicazione ch

Cardiofitness in palestra

Un recente studio coordinato dal professor Zhen Yan della Facoltà di Medicina dell’Università della Virginia ha evidenziato che svolgere esercizio fisico con regolarità può ridurre il rischio di soffrire della sindrome da distress respiratorio, u

Esterno club Planet Fitness

Anche il mercato del fitness statunitensi è alle prese con le grandi difficoltà generate dall’emergenza Coronavirus, in virtù della quale molti club sono ancora chiusi.

Fitness digitale

Il lockdown ha imposto un’evidente accelerazione alla trasformazione digitale anche nel settore fitness.

Insegna Gold's Gym

Gold's Gym ha recentemente annunciato il lancio di un nuovo modello di business che va ad ampliare e diversificare la sua offerta in franchising e rende il noto marchio ancor più attrattivo, raggiungendo il target dei potenzia