Sweatcoin, l’app che paga chi si muove

Schermata Sweatcoin
Autore: 
Redazione
Lunedì, Febbraio 5, 2018
L'applicazione per smartphone creata da una startup russa con sede a Londra ricompensa economicamente chi fa attività fisica, in collaborazione con le assicurazioni sanitarie

Un’app per smartphone che ricompensa economicamente chi fa attività fisica, scaricabile gratuitamente. È questa l’idea alla base di Sweatcoin, applicazione nata nel Regno Unito che, nel giro di qualche mese, arriverà anche in Italia per incoraggiare lo svolgimento di attività motoria, premiando i più attivi con moneta elettronica. Il principio alla base di Sweatcoin è semplice: un sistema Gps monitora la distanza percorsa correndo o camminando e il raggiungimento dei mille passi viene pagato con moneta elettronica, spendibile all’interno del negozio virtuale di SweatCoin.

Gli utente più motivati e in buona forma possono arrivare a disporre del denaro per acquistare, ad esempio, un televisore da 50 pollici oppure, mentre i meno atletici possono facilmente regalarsi un rasoio da 15 monete, un libro di cucina dietetica da 10 monete, scarpe da jogging, buoni regalo e altro ancora. E i più generosi hanno anche la possibilità di fare beneficenza: in quel caso, la moneta elettronica diverrà moneta reale.

L’obiettivo dei creatori di Sweatcoin - gli imprenditori russi Oleg Fomenko, Anton Derlyatka, Danil Perushev e Egor Khmelev, la cui startup ha sede a Londra - è incoraggiare il maggio numero possibile di persone a essere fisicamente attive, collaborando con le grandi assicurazioni sanitarie, interessate alla salute sei propri clienti.

 

Per maggiori informazioni: https://sweatco.in

Share

LEGGI ANCHE

Console Peloton

Peloton, startup newyorkese fondata nel 2012, propone un'innovativa interpretazione del fitness, ovvero lezioni tenute da istruttori in carne e ossa nello Stuio Pelaton ubicato nella 23^ strada, e  lezioni filmate e trasmesse in stre

F45 TRAINING

La Association of Fitness Studios, sinteticamente AFS, l’unica comunità internazionale dedicata ai soli fitness studio (gli aderenti sono oltre 100mila), ha recentemente pubblicato, per il terzo anno consecutivo, uno studio di settore condotto per individuare e c

Icaros Pro

La realtà virtuale, da qualche anno protagonista del mondo dell'intrattenimento, ha fatto il suo ingresso in quello del fitness.

Camera Five Feet to Fitness

Hilton, gigante del settore alberghiero presente in 80 paesi nel mondo, ha recentemente lanciato un nuovo interessante servizio erogato in camera: "Five Feet to Fitness", ovvero l'area dedicata all'esercizio fisico presente in alcune camere, dotata di ben 11 attr

Lezione di Puppy Pilates

Adorabili, morbidi, "coccolosi"… addirittura capaci di aiutarci a bruciare grassi e a tonificare il corpo.

Esercizi Zen-Stretching®

Zen-Stretching®, disciplina mind-body creata da Silvia Marchesa-Rossi, si ispira agli esercizi Zen "per immagini" ideati da Shizuto Masunaga, psicologo e noto maestro di shiatsu giappones