Wellness Convention 2015: nutrire e muovere il pianeta

Wellness Convention 2015: nutrire e muovere il pianeta big
Giovedì, Luglio 23, 2015
La ventiduesima edizione dell’evento annuale organizzato dalla Wellness Foundation di Nerio Alessandri si è svolta lo scorso 25 giugno all’Expo di Milano, ribadendo che il movimento, l’esercizio fisico e la vita attiva sono, unitamente all’alimentazione corretta, componenti imprescindibili per la sostenibilità del Pianeta

La ventiduesima edizione della Wellness Convention, l’appuntamento annuale organizzato dalla Wellness Foundation di Nerio Alessandri per divulgare i benefici sociali, medici ed economici del Wellness, si è svolta lo scorso 25 giugno a Expo Milano 2015.

Coerentemente con il tema di Expo “Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita”, l’edizione 2015 della Wellness Convention si è intitolata Feeding the Planet, Moving the Planet per ribadire che il movimento, l’esercizio fisico e la vita attiva sono, unitamente all’alimentazione corretta, componenti imprescindibili per la sostenibilità del Pianeta. Non a caso Technogym, Official Wellnes Partner di Expo Milano 2015, in occasione dell’Esposizione Universale ha lanciato la campagna sociale Let’s Move & Donate Food che, grazie alla Technogym App, permette ai visitatori di trasformare la loro visita in pasti da donare alle popolazioni sottonutrite del Pianeta.

Grazie alle testimonianze di autorevoli relatori, ancora una volta la Wellness Convention è stato un importante momento per divulgare i benefici del Wellness Lifestyle nelle sue molteplici dimensioni: migliore qualità della vita e maggiore salute per le persone grazie alla prevenzione; maggiore produttività per le imprese che possono contare su collaboratori più sani; risparmio e razionalizzazione della spesa sanitaria per i Governi.

La Convention si è aperta con l’intervento di Giuseppe Sala, Commissario Unico Expo Milano 2015, che ha approfondito i temi di Expo (dall’alimentazione allo stile di vita), al quale è seguito quello di Giovanni Malagò, Presidente del CONI, che oltre ad aver parlato di sport ed educazione ai sani stili di vita ha firmato il Protocollo di Intesa tra Wellness Foundation e CONI che prevede una collaborazione per promuovere gli stili di vita sani nelle scuole e combattere l’obesità infantile.

Si è quindi svolto il panel intitolato “L’esercizio fisico, un potente farmaco” con i contributi Ranieri Guerra, Direttore generale Prevenzione del Ministero della Salute, e Patrizio Sarto, cardiologo e medico dello sport. A seguire è stato intervistato, su Wellness e tecnologia, Nerio Alessandri, nelle vesti di Presidente di Wellness Convention, quindi l’Ambasciatore Gianni Castellaneta, chairman “World Food Programme Italia”, ha parlato di sostenibilità affrontando il paradosso che vede da una parte l’obesità e dall’altra la malnutrizione, una contraddizione che ha ispirato la campagna sociale di Technogym Let’s Move & Donate Food.

L’esperienza della Wellness Valley (www.wellnessvalley.it), il laboratorio reale che, da 10 anni, realizza in Romagna il primo distretto internazionale per competenze su benessere e qualità della vita, è stato al centro della giornata. Le oltre 60 eccellenze sviluppate in questo decennio riguardo a prevenzione, sviluppo economico e turismo hanno dato vita, sul territorio romagnolo, a un vero e proprio “ecosistema” del benessere che permette alle persone, residenti o turisti, di vivere in modo sano e appagante, a qualsiasi età e in ogni luogo della vita quotidiana: a scuola come al lavoro, a casa come all’aria aperta.

La Convention si è conclusa con il panel intitolato “Educazione ai sani stili di vita” che ha visto come protagonisti Davide Oldani, chef formatosi alla scuola di Gualtiero Marchesi, Marco Belinelli, il primo e finora unico giocatore di basket italiano ad aver vinto il titolo NBA, Linus, voce storica di radio DJ e personaggio televisivo, ed Elena Casiraghi, specialista in alimentazione ed integrazione sportiva, membro dell’equipe Enervit.

Share

LEGGI ANCHE

#ENJOYBIKE by Gianluca Vacchi

Gianluca Vacchi – noto anche per il suo fisico scolpito – ha recentemente presentato l’innovativa #ENJOYBIKE con la quale si allena per mantenere la sua perfetta forma fisica.

Palestra FitActive

Il franchising low cost FitActive è attualmente composto da 34 club di circa 1.000 metri quadrati (5 di 1.500) aperti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Alessandro Englaro e Mattiarmando Chiavegato

Fondata nel 2018 dall’ingegnere aerospaziale Alessandro Englaro e dall’architetto Mattiarmando Chiavegato (ritratti insieme nella foto di apertura), AkuisAdvanced Kinetic User Interaction Systems – è una startup con sede all’i

Parete interattiva PaviFLEX

LedFLEX di PaviFLEX è un sistema portatile interattivo che trasforma qualsiasi angolo del centro fitness in uno strumento intelligente dotato di molteplici funzioni.

Centro Move Different

L’azienda bergamasca prosegue nel suo percorso di innovazione nel campo del fitness e della preparazione atletica, supportata da una costante ricerca tecnologica e clinica che la distingue e rende unica nel panorama delle aziende del settore.

Portavalori Ravasi personalizzato

Ravasi, azienda monzese fondata nel 1957 e specializzata nella progettazione e produzione di portavalori e portaoggetti anche e soprattutto per fitness-wellness club e centri sportivi, nonché di