Le boutique del fitness credono nel futuro

Studio SoulCycle
Autore: 
a cura di Davide Venturi
Martedì, Luglio 20, 2021
Un recente studio di Boutique Fitness Solutions sugli studi specializzati di Stati Uniti, Canada e Regno Unito fa luce su un segmento di mercato che raccoglie le attuali sfide avendo piena fiducia nella ripartenza e nella crescita.

Le tre maggiori sfide che i proprietari delle boutique del fitness ubicate negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito devono affrontare in questo momento sono la riconquista della base di clientela, l’acquisizione di nuovi clienti e la ricerca di istruttori. È quanto emerge dall’indagine recentemente condotto da Boutique Fitness Solutions (BFS), associazione privata di studi che, tra le attuali difficoltà, indica anche le rate arretrate dell’affitto, i rapporti con i proprietari degli immobili e la stanchezza accumulata nell’ultimo difficile anno e mezzo.

Ma nonostante tutto, il 65% dei proprietari di studi del fitness indipendenti prevede una solida crescita per il prossimo biennio. Dallo studio emerge inoltre che per avere successo in futuro, molti imprenditori devono migliorare le proprie conoscenze riguardanti le tecnologia, con particolare riferimento al software gestionale – che consente di gestire prenotazioni e pagamenti –, alla comunicazione e l’offerta virtuale. Inoltre, gli imprenditori di questo segmento di mercato stanno ottenendo ottimi risultati dall’invio manuale  e automatizzato di e-mail e dalle telefonate e dai messaggi ad personam.

Questa interessante indagine fa inoltre luce sul rapporto con i trainer, che rivendicano retribuzioni migliori a fronte di un impegno meno gravoso: il 67,3% del campione sondato ha fatto sapere che continuerà a riconoscere gli stessi compensi del periodo pre pandemia, mentre il 28,5% intende aumentare le retribuzioni e il 4,2% si appresta addirittura a ridurle.

Lo studio condotto da BFS ha inoltre rilevato tre tendenze nel mercato delle piccole strutture specializzate: l’utilizzo della tecnologia per automatizzare alcune attività operative; la promozione del fitness da parte di persone famose; l’incremento delle collaborazioni tra operatori tramite coalizioni nelle comunità di appartenenza.

Share

LEGGI ANCHE

Parlamento

La Camera dei Deputati ha approvato, lo scorso 14 luglio, il disegno

Campagna Reebok

La pandemia ha reso i consumatori sempre più consapevoli dell'impatto ambientale che si genera quando acquistiamo nuovi prodotti, tanto che la sostenibilità oggi è uno dei temi più importanti, con oltre 340.000 le ricerche a livello globale effet

Bandiera Unione Europea
Bike Peloton

Peloton

Istruttore in palestra

La consultazione pubblica rivolt

Bambino in piscina

L’associazione britannica dei professio