A 102 anni tiene corsi di fitness 4 volte a settimana, la storia di Jean Bailey

Autore: 
A cura della Redazione
Venerdì, Maggio 5, 2023
Jean Bailey, 102enne del Nebraska, nonostante l'età, un traguardo che di per sé sarebbe già notevole, tiene corsi di fitness 4 giorni la settimana, ogni settimana.

Quando si dice, "l'attività fisica fa bene alla salute e allunga la vita". Ne è un esempio Jean Bailey, 102enne del Nebraska, che nonostante l'età, un traguardo che di per sé sarebbe già notevole, tiene corsi di fitness 4 giorni la settimana, ogni settimana. Vere e proprie lezioni a cui partecipano mediamente una dozzina di persone, e che si svolgono all'interno degli alloggi indipendenti di una struttura per anziani dove Jean vive. La trainer ultracentenaria ha iniziato i corsi tre anni fa e, come racconta al Washington Post, non ha alcuna fretta di 'andare in pensione': "Quando sarò vecchia, allora smetterò". Alcuni dei suoi clienti abituali hanno l'artrite che limita i loro movimenti, ma possono fare gli esercizi di stretching comodamente e trarne beneficio, spiega la stessa Bailey, che a sua volta usa spesso un deambulatore. 

Fitness, un 'antidoto' al lockdown

Le lezioni di ginnastica di Jean Bailey sono cominciate nel 2020 quando è iniziata la pandemia di coronavirus e le persone sono state isolate nelle loro stanze. All'epoca, la donna aveva 99 anni, anziana anche tra i residenti di Elk Ridge. Voleva rimanere attiva, spiega al Post, ed è sempre stata brava a motivare le persone, quindi ha invitato i suoi vicini a portare le sedie nel corridoio per alcuni semplici esercizi, nel rispetto del distanziamento sociale. "Penso davvero che se non si tengono occupati la mente e il corpo, allora perché si è qui?", ha detto la Bailey. I residenti si sono divertiti così tanto che le lezioni, da allora, non si sono mai fermate.

Le sessioni iniziano alle 9:45, il che dà ai partecipanti il tempo di vestirsi e fare colazione. Bailey offre lezioni di 30 minuti il lunedì, mercoledì, giovedì e sabato e inizia con una preghiera di apertura. Il gruppo esegue circa 20 tipi di allungamenti sia per la parte superiore che per quella inferiore del corpo, inclusi movimenti del collo, puntamento e flessione dei piedi e piegamenti per toccare il suolo. "Muovi ogni parte del tuo corpo, assolutamente, dalle mani alle dita dei piedi", racconta la trainer. Le classi hanno contributo anche a consolidare le amicizie tra donne. "Ci siamo avvicinati abbastanza sul nostro piano", ha detto. “Ciascuno di noi è pronto ad aiutarsi a vicenda. Ci teniamo davvero d'occhio l'un l'altro".

La longevità e la resilienza di Bailey derivano da una vita di difficoltà. Nata nel 1921 nel Wyoming, è cresciuta durante la Grande Depressione. Prima di cinque figli, la madre di Bailey l'ha affidata a un'altra famiglia quando aveva 3 anni, ed è cresciuta figlia unica con un padre che lavorava in una ferrovia. La sua famiglia ha vissuto in Iowa, poi in Nebraska, dove Bailey risiede da allora.

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Logo Sport Civico

Sport Civico”, progetto nazionale Uisp sostenuto dal Dipartimento per lo Sport<

Yoga in spiaggia

Proclamata dall’ONU con una risoluzione del dicembre 2014, la giornata mondiale dello yoga si celebra come sempre il 21 giugno per promuo

Guido Martinelli

La Fondazione Sport City ha presentato la prima edizione

Cover GMDI

Il podcast “GDMI, 30 giorni di allenamento”, realizzato dal

PNRR

Una nuova area fitness outdoor

Attese molto positive per il settore del turismo all’aria aperta.