13,2 milioni di euro per l'efficientamento energetico delle strutture sportive del Lazio

Call for Proposal “Energia Sostenibile 2.0”
Autore: 
Redazione
Mercoledì, Dicembre 16, 2015
Palestre, piscine, campi sportivi presenti sul territorio laziale potranno beneficiare di 13,2 milioni di euro, provenienti dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale, per migliorare il proprio efficientamento energetico. Le domande potranno essere effettuate fino all'11 gennaio 2016.

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha recentemente presentato due misure ideate per promuovere l’efficientamento energetico delle piccole e medie imprese e degli edifici pubblici. Ad esse verranno stanziati 28.2 milioni di euro, derivanti interamente dai fondi europei di sviluppo regionale.

Nello specifico, l’iniziativa rivolta agli edifici pubblici, come esplicitato chiaramente all’interno della Call for Proposal “Energia Sostenibile 2.0”, mira a investire in questa tipologia di strutture al fine di migliorarne la sostenibilità economica e ambientale attraverso interventi per l’efficienza energetica e l’incremento dell’uso delle energie rinnovabili. Ed è proprio per ottenere questo risultato che saranno stanziati 13,2 milioni di euro, i quali renderanno possibile un contributo pari al 100% delle spese ammissibili per gli interventi prescelti all’interno delle strutture.

Questi interventi dovranno però possedere due caratteristiche insindacabili:

  1. L’importo dell’intervento deve essere compreso tra i 200.000 e i 700.000 euro;

  2. La durata massima dell’intervento non potrà superare i 24 mesi.


Le strutture sportive rientrano, ovviamente, tra le tipologie di immobili e complessi immobiliari a cui è rivolta questa misura. Le palestre, le piscine e i campi sportivi presenti sul territorio laziale potranno, quindi, beneficiare della misura indetta dal presidente Zingaretti, presentando la propria candidatura entro e non oltre l’11 gennaio 2016.

Per tutti gli approfondimenti necessari e ulteriori informazioni sulla misura rivolta agli edifici pubblici, vi rimandiamo al testo integrale della Call for Proposal “Energia Sostenibile 2.0”.

 

Share

LEGGI ANCHE

Ragazza sorridente in palestra

Pensare positivo per sentirsi meglio e rimanere ‘puri’. È’ il credo di un nuovo stile di vita nato, come spesso accade, negli Stati Uniti e dilagato in poco tempo in mezzo mondo, Italia compresa. Come funziona?

Studio Coldiretti

Che durante il lockdown di marzo il cibo avesse sostituito in larga parte quella socialità che, in una lontana epoca pre-Covid, ci teneva impegnati nelle ore extra-lavorative ce n’eravamo accorti: tutto d’un tratto, spaghetti e ciambelloni avevan

Londra

Le palestre avrebbero dovuto restare aperte nel Regno Unito.

Berlino

Un’azione legale collettiva contro il lockdown di un mese e la conseguente chiusura di palestre, piscine e attività ludiche.

Ragazza in palestra

La decisione presa con l’ultimo DPCM riguardo a palestre e piscine, e di fatto rinviata alla prossima settimana, ha creato una frattura all’interno del Comitato Tecnico Scientifico, segno – commenta Fiorenza Sarzanini nell’

Immagine Coronavirus

Durante il periodo di lockdown l’Associazione Polo della Salute ha messo il proprio know how a disposizione del Paese, realizzando il primo studio in Italia che analizza l’impatto della quarantena sulla salute e sulle abitudini degli italiani, in