4 workshop imperdibili ad Aquafitness Days 2015

4 workshop imperdibili ad Aquafitness Days 2015 big
Autore: 
Davide Venturi
Domenica, Giugno 14, 2015
L’edizione 2015 di Aquafitness Days proporrà, giovedì 2 luglio, quattro workshop inediti, tenuti da relatori di spicco e dedicati a tematiche di grande attualità per fitness club, centri sportivi e piscine

Nel corso dell’edizione 2015 di Aquafitness Days, evento organizzato da European Aquatic Association (EAA) e in programma dal 2 al 5 luglio prossimi presso il Centro Hidron di Campi Bisenzio, alle porte di Firenze, si terranno 4 workshop imperdibili, e assolutamente inediti, che forniranno utili indicazioni per incrementare il numero di clienti, stupire la propria clientela, costruire uno staff vincente e promuovere efficacemente la propria struttura e i propri corsi. Otto ore di formazione con 4 relatori di fama internazionale a un prezzo irripetibile: 100 euro per 4 workshop, 60 euro per 2 workshop.

Di seguito la programmazione oraria dei quattro incontri, che si terranno giovedì 2 luglio, e il sintetico profilo dei relatori:

09.00 - 11.00
Implementazione e gestione del reparto commerciale negli impianti sportivi, piscine e palestre

Marcello Labadia (+laurea in lettere con specializzazione in comunicazione e giornalismo, master in management aziendale LUISS Business School. Direttore tecnico ViaVicoCity e DownTown Palestre di Milano, Business Regional Manager Virgin Active Italia S.p.A., direttore centri commerciali di Roma, project manager di impianti e strutture sportive, consulente aziendale dal 2003 nel settore Wellness, SPA e Beauty. Giornalista delle riviste For Man Magazine e Natural Style.

11.15 - 13.15
Team building

Edoardo Cognonato (consulente aziendale e trainer di psicologia relazionale, leadership e marketing emozionale. Specializzato in promozione della salute presso l’Università di Siena, counselor e formatore di sviluppo personale per associazioneolos.it, co-fondatore di EAA. Già imprenditore wellness e atleta di nuoto e triathlon, è divulgatore e public speaker internazionale, autore di saggi e pubblicazione sulla nuova Experience Economy).

14.15 - 16.15
Dal marketing tradizionale al social marketing

Paolo Grosso (inizia la sua attività come personal trainer e direttore tecnico, quindi incomincia a occuparsi di formazione e consulenza per centri fitness. Nel 2003 approda a Fitness First Italia dove riveste il ruolo di Responsabile Nazionale Settore Tecnico. A partire dall’estate 2005, è Managing Director di Wellink, collaborando allo sviluppo di importanti modelli di gestione per wellness e fitness club).

16.30 - 18.30
Imparare a stupire

Walter Klinkon (utilizza la magia per divertire ed emozionare il pubblico. Tramite la formazione rende fruibili a tutti tecniche di comunicazione e crescita personale, assecondando l’idea che il cambiamento sia possibile. Vanta un’esperienza decennale nel mondo della magia e della formazione a livello sia personale sia aziendale. Nel 2014 partecipa al TEDxTrento, risultando uno dei più brillanti relatori dell’evento).

www.eaaconvention.com

notizia sponsorizzata

Share

LEGGI ANCHE

Sito QRS - Qui Radio Salute

La prima web radio tv dedicata alla salute ha fatto il suo debutto il 4 febbraio scorso.

Chroma Yoga

Lo yoga, dopo aver recentemente sperimentato le alte e le basse temperature e visto nascere classi appositamente pensate per avvicinare il pubblico maschile, continua a evolversi: ora, per stimolare mente, corpo e sensi, punta sui colori.

Allenamento Victus Soul

L'effervescente mercato londinese dei piccoli studi specializzati, più noti come boutique, registra il debutto di un nuovo operatore: Victus Soul, che propone lezioni da 40 e 60 minuti, basate sui connubi HIIT e boxe e HI

pool running

La corsa scopre una nuova, inedita, versione acquatica: il pool running, particolarmente amato e diffuso nei paesi anglosassoni.

Convegno ANIF ForumClub 2018

In occasione del 20°  ForumClub, che si terrà nel Padiglione 19 della Fiera di Bologna e nell'attiguo Palazzo del Congressi, ANIF–Eurowel

Un recente studio ISTAT ha rivelato che 23 milioni e 85mila italiani non praticano sport e tantomeno attività fisica nel tempo libero. Nello specifico, è sedentario il 43,4% delle donne e il 34,8% degli uomini.