Accordo tra Ministero dell'Ambiente e Istituto per il credito sportivo: mutui a tassi agevolati agli impianti sportivi

Accordo tra Ministero dell'Ambiente e Istituto per il credito sportivo: mutui a tassi agevolati agli impianti sportivi big
Il recente accordo stipulato tra Ministero dell'Ambiente e Istituto per il credito sportivo ha il fine di promuovere l'efficienza energetica negli impianti in cui si pratica sport tramite mutui a tassi agevolati

Per promuovere l’efficienza energetica negli impianti destinati alla pratica sportiva, il Ministero dell’Ambiente e l’Istituto per il credito sportivo hanno recentemente firmato un accordo stimolato dal progetto realizzato dal Golf Club Montecchia di Padova grazie ai fondi elargiti dall’istituto di credito pubblico. L’obiettivo è fornire un sostegno ai settori dello sport e della cultura, diffondendo al tempo stesso pratiche di sostenibilità tramite mutui a tassi agevolati.

Il Golf Club Montecchia, fondato nel 1989, è uno dei primi circoli in Italia a impiegare i finanziamenti concessi dall’Istituto per il credito sportivo per attuare interventi di efficientamento energetico e di tutela ambientale. Nel 1997, il club patavino aveva avviato la prima indagine conoscitiva sui percorsi di golf in Italia per valutare il rapporto tra questa disciplina sportiva e l’ambiente. E da allora ha attuato numerosi interventi di riqualificazione, tra i quali figurano l’ottimizzazione dell’impianto idrico, la rinuncia all’impiego di prodotti chimici per il manto erboso, il ricorso alla raccolta differenziata e la sostituzione delle lampadine tradizionali con nuove fonti luminose a basso consumo.

In virtù dell’accordo con l’Istituto per il credito sportivo – che in 57 anni di attività ha finanziato il 75% degli impianti sportivi italiani, pubblici e privati – il Ministero dell’Ambiente diventa “certificatore” della sostenibilità delle strutture costruite con le risorse della banca.

Sono tanti i fitness/wellness club e i centri sportivi italiani che, ispirandosi al golf club patavino, possono cogliere l’occasione per ridurre i costi energetici e rispettare maggiormente l’ambiente.

Share

LEGGI ANCHE

Che l'attività fisica faccia bene alla salute è un fatto ormai noto, ma ora sappiamo anche quanto, di preciso, muoversi allunghi la vita.

Smartphone in palestra

Urban Sports Club, l’applicazione ch

Cardiofitness in palestra

Un recente studio coordinato dal professor Zhen Yan della Facoltà di Medicina dell’Università della Virginia ha evidenziato che svolgere esercizio fisico con regolarità può ridurre il rischio di soffrire della sindrome da distress respiratorio, u

Esterno club Planet Fitness

Anche il mercato del fitness statunitensi è alle prese con le grandi difficoltà generate dall’emergenza Coronavirus, in virtù della quale molti club sono ancora chiusi.

Fitness digitale

Il lockdown ha imposto un’evidente accelerazione alla trasformazione digitale anche nel settore fitness.

Insegna Gold's Gym

Gold's Gym ha recentemente annunciato il lancio di un nuovo modello di business che va ad ampliare e diversificare la sua offerta in franchising e rende il noto marchio ancor più attrattivo, raggiungendo il target dei potenzia