Accordo tra Ministero dell'Ambiente e Istituto per il credito sportivo: mutui a tassi agevolati agli impianti sportivi

Accordo tra Ministero dell'Ambiente e Istituto per il credito sportivo: mutui a tassi agevolati agli impianti sportivi big
Il recente accordo stipulato tra Ministero dell'Ambiente e Istituto per il credito sportivo ha il fine di promuovere l'efficienza energetica negli impianti in cui si pratica sport tramite mutui a tassi agevolati

Per promuovere l’efficienza energetica negli impianti destinati alla pratica sportiva, il Ministero dell’Ambiente e l’Istituto per il credito sportivo hanno recentemente firmato un accordo stimolato dal progetto realizzato dal Golf Club Montecchia di Padova grazie ai fondi elargiti dall’istituto di credito pubblico. L’obiettivo è fornire un sostegno ai settori dello sport e della cultura, diffondendo al tempo stesso pratiche di sostenibilità tramite mutui a tassi agevolati.

Il Golf Club Montecchia, fondato nel 1989, è uno dei primi circoli in Italia a impiegare i finanziamenti concessi dall’Istituto per il credito sportivo per attuare interventi di efficientamento energetico e di tutela ambientale. Nel 1997, il club patavino aveva avviato la prima indagine conoscitiva sui percorsi di golf in Italia per valutare il rapporto tra questa disciplina sportiva e l’ambiente. E da allora ha attuato numerosi interventi di riqualificazione, tra i quali figurano l’ottimizzazione dell’impianto idrico, la rinuncia all’impiego di prodotti chimici per il manto erboso, il ricorso alla raccolta differenziata e la sostituzione delle lampadine tradizionali con nuove fonti luminose a basso consumo.

In virtù dell’accordo con l’Istituto per il credito sportivo – che in 57 anni di attività ha finanziato il 75% degli impianti sportivi italiani, pubblici e privati – il Ministero dell’Ambiente diventa “certificatore” della sostenibilità delle strutture costruite con le risorse della banca.

Sono tanti i fitness/wellness club e i centri sportivi italiani che, ispirandosi al golf club patavino, possono cogliere l’occasione per ridurre i costi energetici e rispettare maggiormente l’ambiente.

Share

LEGGI ANCHE

Hotel Irvine

La prima edizione dell'Annual Business Convention & Expo organizzata da AFS, la statunitense Association of Fitness Studios di cui la rivista Il Nuovo Club è media partner esclusivo per l'Italia, si

Un italiano su 3 è ossessionato dallo sport

Ossessionati dalla perfezione del corpo, abituati alle diete ipocaloriche o dipendenti da integratori e anabolizzanti, oggi ben un italiano su 3 (28%) sembra essere ossessionato dallo sport. Secondo gli esperti questo avviene perché, soprattutto a livello diletta

Lezione indoor cycling Another Space

Il segmento di mercato composto dalle cosiddette "boutique", ovvero i club specializzati di piccolissime dimensioni, definiti anche studi, ha davanti a sé ulteriori e interessanti margini di crescita.

TalkS2018

Ormai la digitalizzazione permea in ogni ambito dei centri sportivi, dei fitness-wellness club e delle piscine.

Body Groove

La "Too Fat -Too Thin Syndrome", la sindrome in virtù della quale chi ne soffre si vede talmente grasso da dimagrire in modo eccessivo, e dunque non salutare, può e deve essere vinta.

Lezione di Pound

Dall'incontro di due batteriste ed ex atlete è nato, nel 2011, Pound, l'attività fitness che unisce yoga e Pilates, distinguendosi inoltre per l'utilizzo di bacchette leggermente ponderate, defi