Ad Aosta la palestra per i disabili

Ad Aosta la palestra per i disabili big
L'iniziativa proposta dall'associazione sportiva dilettantistica disabili sportivi valdostani

Da qualche mese Aosta è dotata di un centro sportivo per disabili, ovvero la “prima palestra per tutti”, progetto promosso da Disval – l’Associazione sportiva dilettantistica disabili sportivi valdostani – che ha ottenuto il sostegno dell’Inail, della Regione e di Technogym.

Una sala del Palaindoor di corso Lancieri è stata allestita con le migliori attrezzature con l’obiettivo di creare uno spazio dotato di macchine isocinetiche accessibili a tutti. Si tratta di un luogo in cui tutti i disabili possono allenarsi con i sovraccarichi, svolgendo una preparazione fisica e atletica in grado di soddisfare le loro esigenze.

«Obiettivo dell’iniziativa – ha reso noto con un comunicato la Disval – non è creare un centro medico, bensì una palestra con finalità sportive che tiene d’occhio la salute degli utenti. Come in tutte le altre palestre di questo tipo, consente di svolgere preparazione atletica mirata, così come semplici esercizi di mantenimento per stare in forma, perdere peso e migliorare la qualità della propria vita».

La struttura è aperta a tutti gli iscritti alla Disval e offre l’assistenza di personale tecnico specializzato in grado di configurare protocolli d’allenamento personalizzato per soddisfare ogni esigenza.

Share

LEGGI ANCHE

Che l'attività fisica faccia bene alla salute è un fatto ormai noto, ma ora sappiamo anche quanto, di preciso, muoversi allunghi la vita.

Smartphone in palestra

Urban Sports Club, l’applicazione ch

Cardiofitness in palestra

Un recente studio coordinato dal professor Zhen Yan della Facoltà di Medicina dell’Università della Virginia ha evidenziato che svolgere esercizio fisico con regolarità può ridurre il rischio di soffrire della sindrome da distress respiratorio, u

Esterno club Planet Fitness

Anche il mercato del fitness statunitensi è alle prese con le grandi difficoltà generate dall’emergenza Coronavirus, in virtù della quale molti club sono ancora chiusi.

Fitness digitale

Il lockdown ha imposto un’evidente accelerazione alla trasformazione digitale anche nel settore fitness.

Insegna Gold's Gym

Gold's Gym ha recentemente annunciato il lancio di un nuovo modello di business che va ad ampliare e diversificare la sua offerta in franchising e rende il noto marchio ancor più attrattivo, raggiungendo il target dei potenzia