Anche la Barbie si vota al benessere

Barbie
Autore: 
Redazione
Giovedì, Febbraio 13, 2020
La fashion doll più apprezzata del pianeta torna in una veste tutta nuova, con cinque modelli dedicati al fitness, alla meditazione e alla cura di sé, per educare le più giovani al wellness attraverso il gioco.

Da sempre modello e icona di stile per le più piccole, spesso al centro di polemiche culturali ma ferma sul gradino più alto del podio come bambola più amata della storia: Barbie, la fashion doll della Mattel che dal 1959 incanta generazioni di giovanissimi e collezionisti, presenta a partire da questo febbraio una linea del tutto nuova dedicata al wellness.

Il recente aumento delle pratiche di benessere emozionale tra le più piccole, in particolare lo yoga e la meditazione, cresciute negli ultimi anni del 63% e del 90%, è stato intercettato dalla Mattel che ha saputo rispondere a queste nuove esigenze con prontezza, trasformando un trend in gioco, facilmente traducibile in un’apprezzabile stile di vita.

Al posto dei tacchi a spillo, le Barbie Wellness educheranno i più giovani in abiti da fitness e accessori per la cura di sé. I nuovi modelli sono ben cinque, ciascuno dedicato a un aspetto della self care. Barbie Spa Doll, per esempio, arriva a casa con una maschera per gli occhi al cetriolo per lei e per il suo cucciolo, alcuni prodotti per la spa tra i quali un asciugamano, un’anatra di gomma, una rivista e una spazzola; Barbie Fizzy Bath invece possiede alcuni prodotti da bagno, bath bomb e vasca idromassaggio; Barbie Fitness Doll ha una sua bottiglia d’acqua, un orologio e il tappetino per lo yoga, un cerchio di hula hoop e l’immanacabile cucciolo. Ma anche il riposo, oltre all’attività fisica e il relax, gioca un ruolo fondamentale quando si parla di wellness: Barbie Wellness Dream Doll si riposa a letto, in pigiama, con una tisana calda, il suo laptop e il giornale, per ricaricarsi prima di una nuova giornata all’insegna del mindfulness.

Sembra che la Mattel non abbia trascurato proprio nulla, e il paradigma che vede la cura di sé, il riposo e lo sport radunati attorno a un unico prodotto – la Barbie, che vanta già di per sé un’attrattiva invidiabile – incoraggia al miglioramento in un’ottica orientata al divertimento, efficace quanto basta.

Share

LEGGI ANCHE

Vanessa Ferrari

Con l'hashtag la #iorestoacasa, anche la Federazione Ginnastica d'Italia invitata tutti a restare a casa, continuando però a fare esercizio, a mantene

FIBO 2019

L'edizione 2020 di FIBO, il principale evento espositivo dedicato al settore fitness e wellness a livello mondiale, era in programma alla fiera di Colonia

Basta jogging nei parchi, basta partitelle tra amici nel cortile di casa: AiCS rappresenta un milione di sportivi in Italia, a loro chiedo di stare in casa.

Un milione di euro ai reparti di terapia intensiva degli ospedali della Romagna, per l’acquisto urgente di postazioni e macchinari.

L'Università di Bologna non si ferma e dopo aver portato in modalità a distanza didattica, esami, lauree e i servizi all’utenza, da domani sbarca sui social con alcuni appuntamenti culturali e sportivi.

Con il decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri del 9 marzo scorso, il Governo guidato dal premier Giuseppe Conte ha esteso la 'zona rossa' a tutta l'Italia, nel tentativo di contenere e contrastare la diffusione del Coronavirus.