Booty Barre, la danza fusion che tonifica il corpo

Booty Barre
Autore: 
Redazione
Lunedì, Ottobre 23, 2017
Basato sull’equilibrio e sulla precisione del movimento, nonchè sulla fusione tra danza, Yoga e Pilates, il Booty Barre ideato dall’incantevole Tracey Mallet è già un trend del fitness di livello internazionale.

Qual è il risultato dell’addizione ‘yoga’ più ‘danza’ più ‘pilates’? E’ il Booty Barre, la nuova tecnica di allenamento ideata dall’incantevole Tracey Mallet, regina californiana del Pilates e personal trainer delle star di Hollywood, divenuta ben presto una delle tendenze fitness più popolari del mondo. Basato sull’equilibrio e sulla precisione del movimento, nonchè, appunto, su Yoga, Pilates e danza reinterpretati in una nuova veste attraverso un attento studio della biomeccanica dei movimenti, infatti, il Booty Barre è un allenamento completo, in grado di tonificare i muscoli, di migliorare la respirazione e il controllo del corpo, e al contempo di rassodare gambe, addominali e muscoli. I movimenti che costituiscono la base dell’allenamento si ispirano alla danza e allo Yoga, a cui si aggiunge l’utilizzo della ‘barre’, cioè della sbarra, e la tecnica del Pilates.

In pratica, tanto per dirla con le parole di Mallet, “Booty Barre non è solo una disciplina fisica, ma è uno stile di vita, è una missione, è energia. Gli esercizi di Booty Barre, infatti, includono componenti di flessibilità e di postura: lavorando sulla postura, quindi, si allentano le tensioni muscolari che sono un diretto riflesso delle tensioni provocate da uno stato mentale di disagio”.

 

 

Sul suo blog, Mallet racconta come è nata questa versione di danza fusion: “Con Booty Barre ho corretto la cattiva postura dovuta alla gravidanza, ma anche alla mia depressione. Mi sono rialzata, ho iniziato a camminare in posizione corretta, schiena eretta, spalle dritte ma con grazia e soprattutto con tanta energia. Ho capito che è possibile allenare il corpo e la mente insieme. La mente attraverso il corpo, il corpo attraverso la mente”.

All’oggettiva grazia che accompagna i passi del Booty Barre – evidentemente provenienti dal balletto -, quindi, si unisce una significativa funzione antistress, che aiuta – come lo Yoga – a rilassare il corpo, e a controllare – e questa è l’influenza del Pilates – meglio muscoli e postura.

“E alla fine l’allenamento diventa un esercizio che coinvolge l’intero essere – sottolinea Mallet - controllando la corretta esecuzione del movimento, infatti, ci si concentra sull’attivazione dei muscoli per rendere efficace l’esercizio fisico e si allena al tempo stesso la concentrazione mentale: un’esperienza che voglio trasmettere ad ogni studente”.

 

 

Guarda il video di Booty Barre:

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Sandro Guana

Per rispondere all'offerta dei centri fitness low cost, che propongono abbonamenti a prezzi stracciati, 20 storici fitness club di Torino hanno deciso di fare quadrato creando il consorzio "Fitness Torino", il cui fine è mettere in evidenza la lo

Maratoneti

Un recente studio condotto nel Regno Unito presso l'Università di Bath dimostra che l'allenamento ad alta intensità non danneggia il sistema immunitario, dunque non espone l'organismo a un maggiore rischio di contrarre infezioni, sfatando un fals

Trasimeno Fitness Festival 2017

La sesta edizione del Trasimeno Fitness Festival si terrà nel fine settimana del 16 e 17 giugno prossimi a Castiglione del Lago, in provincia di Perugia.

Inferno Run

Inferno Run, la gara che si corre superando ostacoli naturali e artificiali, farà tappa all’Idroscalo di Milano il prossimo weekend, ovvero il 5 e 6 maggio.

Group fitness

Ricercatori australiani, belgi, britannici, statunitensi e svedesi hanno recentemente lavorato insieme all'università brasiliana La Salle per analizzare il rapporto tra esercizio fisico e depressione.

Studio SoulCycle

L'edizione 2018 dello studio "The Global Boutique Trends Report", condotto da ukactive per far luce sul segmento di mercato composto dalle cosiddette "boutique" del fitness, svela che l'83%