Club e palestre: cosa guida la scelta dei consumatori

Club e palestre: cosa guida la scelta dei consumatori big
Ai primi posti professionalità, programmi d'allenamento e attività  senior

L’indagine recentemente condotta dall’American College of Sports Medicine – una delle maggiori organizzazioni, a livello mondiale, impegnate nella ricerca scientifica applicata allo sport – ha fatto luce su desideri ed esigenze dei frequentatori di fitness club, mettendo a fuoco i fattori critici in base ai quali molte persone scelgono un club piuttosto che un altro.

Dallo studio, condotto intervistando in tutto il mondo 2.600 operatori – tra istruttori, medici sportivi e preparatori atletici – è emerso che la professionalità degli istruttori e la possibilità di svolgere un programma d’allenamento con il quale costruire un corpo forte e armonioso, mantenendo sotto controllo il peso e migliorando la propria postura, sono i due fattori primari che influenzano tale scelta.

La preparazione del personale tecnico è associata alla sicurezza e all’efficacia dell’esercizio, mentre il body building, e più in generale il potenziamento finalizzato all’ipertrofia muscolare, non riscuotono più i consensi di un tempo.

Al terzo posto di questa classifica troviamo l’offerta di attività rivolte alle persone mature, conseguenza naturale del costante invecchiamento di una popolazione sempre più longeva. Tra i trend emergenti individuati dal sondaggio figurano inoltre l’esercizio fisico specificamente mirato alla perdita di peso e al contrasto dell’obesità, tanto per adulti quanto per bambini, e il “core training”, ovvero l’allenamento che si concentra sui muscoli dell’addome, del torace e della schiena per incrementare stabilità e reattività, contrastando il mal di schiena, uno dei disturbi più diffusi.

Share

LEGGI ANCHE

Stralcio Locandina Studio

Il lungo periodo di inattività forzata durante il lockdown imposto dall’emergenza COVID-19 ha esposto le persone a ulteriori rischi per la salute, in particolar modo i soggetti che hanno maggiori possibilità di contrarre patologie cr

Vista aerea di una lezione outdoor Body Studio

I club Body Studio di

Nuotatrice in piscina

Il protocollo di sicurezza elaborato dalla Federazione Italiana Nuoto, intitolato "Emergenza Covid-19.

Mascherina e disinfettante

Si chiama Impresa SIcura l’intervento previsto dal decreto “Cura Italia” (DL 18/2020, articolo 43, comma 1) per sostenere la continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese, di qualunque dimensione e operanti su tutto il territorio nazionale.

Allenamento

Il ministero dello Sport ha pubblicato oggi, lunedì 4 maggio, le linee guida che regolano il graduale ritorno allo svolgimento degli allenamenti individuali degli atleti.

Centro fitness

Sono passati quasi due mesi dalla chiusura di fitness club