Con Philippe Starck e Sébastien Chabal sport e fitness accessibili a tutti

Station Sport Lib'
Autore: 
Redazione
Martedì, Giugno 5, 2018
I francesi Philippe Starck e Sébastien Chabal, rispettivamente icona vivente del design e del rugby, hanno realizzato insieme una nuova e originale linea di attrezzi per il fitness e lo sport da svolgere in ambito urbano, accessibili a tutti

La leggenda del rugby francese Sébastien Chabal e il connazionale Philippe Starck, icona vivente del design, hanno unito le forze per realizzare una nuova e originale linea di attrezzi ginnici il cui fine è promuovere l'esercizio fisico e lo sport in ambito urbano, mettendo a disposizione di tutti, gratuitamente, strumenti adeguati. Un'iniziativa che rientra nell'ambito dell'Heritage Plan 2024, uno dei progetti legati ai Giochi Olimpici 2024 che si terranno a Parigi.

Station Sport Lib' è il nome di questa nuova linea di attrezzi progettati per indurre il maggior numero possibile di persone ad avvicinarsi allo sport e all'esercizio fisico, trasformandolo in stile di vita anche grazie ad attrezzi innovativi ed efficaci, nonché all'assistenza di coach durante le sedute d'allenamento.

«Station Sport Lib’ - ha detto Philippe Starck - è composta da oggetti assolutamente minimalisti, governati semplicemente dalla loro funzione e dall'ambiente circostante. A prescindere dal livello tecnico e fisico e dal tempo di cui si dispone, consentono a chiunque di allenarsi all'intensità desiderata, dunque commisurata alle capacità e agli obiettivi soggettivi. Si tratta di una linea di attrezzi il cui fine è incoraggiare la condivisione e lo scambio. Sono sculture surrealiste che, posizionate su un marciapiede, in un parco o in un giardino, attraggono le persone inducendole ad attivarsi fisicamente. Si tratta - ha concluso Starck - di attrezzi sia belli sia utili».

Concept Sport, azienda creata da Sébastien Chabal dopo il suo rituro dal rugby professionistico, è il distributore di questa nuova linea di attrezzi. «Ho sognato la struttura ideale per gli sport urbani - ha detto Chabal - e grazie a Philippe Starck, che l'ha disegnata, il mio sogno si è trasformato in realtà».

La prima stazione Sport Lib' è stata recentemente installata nella città francese di Clichy e seguiranno altre installazione nella penisola transalpina.

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Ragazza svolge videogioco

Uno dei rimedi alla diffusa sedentarietà infantile e adolescenziale può venire, paradossalmente, dalla tecnologia, più precisamente dai videogiochi di ultima generazione, che consentono di giocare muovendosi.

Giampaolo Duregon

Abbimao chiesto al Presidente di ANIF-Eurowellness Giampaolo Duregon (nella foto) di esprimere la posizione dell'Associazione di riferimento per gli operatori di fitness-wellness club e centri sportiv

Cervelli

Un'équipe di ricercatori del Centro studi e ricerca in Neuroscienze Cognitive dell’Università di Bologna (Dipartimento di Psicologia - Campus di Cesena) ha messo a punto una nuova tecnica non invasiva che consente di alterare le connessioni tra diverse ar

Gli operatori del fitness e dello sport del Regno Unito hanno fatto quadrato nell'ambito della prima edizione dell'iniziativa Active Uprising, letteralmente "Insurrezione Attiva", organizzata da ukactive

KAB Kataklò Aerial Barre

Giulia Staccioli, finalista olimpica a Los Angeles 1984 e Seoul 1988 nella ginnastica ritmica, ex membro della nota compagnia teatrale di ballerini-acrobati Momix, dal 1995 dirige Kataklò, compagnia rinomata in ambito internazion

Foto di gruppo workshop "Train Clean to Feel Good"

L'utilizzo di sostanze illegali, molto pericolose per la salute, è molto diffuso anche tra i non professionisti del fitness e dello sport che fanno ricorso al doping per essere più forti, più muscolosi, più asciutti.