Crank up, il social network degli sportivi che vogliono condividere l'allenamento

Crank up, il social network degli sportivi che vogliono condividere l’allenamento big
Il social dove gli sportivi possono scambiarsi idee e darsi appuntamento per allenarsi in compagnia

Fare esercizio fisico da soli è più difficile e non sempre divertente. Perché, allora, non cercare su Internet compagni d’allenamento? È l’idea venuta circa un anno fa a Francesco Pasotti, ventisettenne bolognese appassionato di sport e laureato in Economia. Crank up nasce così, come luogo virtuale dove gli sportivi possono incontrarsi, scambiarsi idee e darsi appuntamento per allenarsi in compagnia. È online dallo scorso dicembre, grazie alla collaborazione tra Pasotti e i suoi due soci con un team di programmatori.

L’idea – nata dalla passione di Pasotti per lo sport e dal suo desiderio di condividere l’allenamento con altre persone ovunque si trovasse per motivi di lavoro – ha già conquistato numerosi sportivi che viaggiano spesso, studenti fuori sede e persone che vogliono semplicemente allargare la propria cerchia di amicizie.

Per accede a Crank up è necessario registrarsi e creare il proprio profilo sportivo, ovvero indicare le discipline praticate, la frequenza dei propri allenamenti, il proprio livello di preparazione, così come, ovviamente, la città in cui ci si trova, il luogo e l’ora dell’incontro per poter essere contattati da chi è interessato. Le adesioni vengono comunicate via e-mail, oppure tramite sms o chiamata sul cellulare. E per chi non si presenta all’appuntamento è prevista una segnalazione negativa.

Sono già più di 650 le discipline che si possono praticare in compagnia, un numero in costante crescita grazie alle segnalazioni degli iscritti che hanno superato quota 1.500. C’è spazio anche per attività meno popolari come il tiro alla corda e l’innovativo Dragon Boat e tra i partner del sito figurano la Federazione Italiana Fitness, la Federazione Italiana Pole Dance, centri sportivi universitari e persino radio nazionali.
Crank up, attualmente alla ricerca di investitori che possano assicurare un ulteriore sviluppo, auspica l’elargizione di finanziamenti a favore delle attività giovanili.

 

Share

LEGGI ANCHE

Sito QRS - Qui Radio Salute

La prima web radio tv dedicata alla salute ha fatto il suo debutto il 4 febbraio scorso.

Chroma Yoga

Lo yoga, dopo aver recentemente sperimentato le alte e le basse temperature e visto nascere classi appositamente pensate per avvicinare il pubblico maschile, continua a evolversi: ora, per stimolare mente, corpo e sensi, punta sui colori.

Allenamento Victus Soul

L'effervescente mercato londinese dei piccoli studi specializzati, più noti come boutique, registra il debutto di un nuovo operatore: Victus Soul, che propone lezioni da 40 e 60 minuti, basate sui connubi HIIT e boxe e HI

pool running

La corsa scopre una nuova, inedita, versione acquatica: il pool running, particolarmente amato e diffuso nei paesi anglosassoni.

Convegno ANIF ForumClub 2018

In occasione del 20°  ForumClub, che si terrà nel Padiglione 19 della Fiera di Bologna e nell'attiguo Palazzo del Congressi, ANIF–Eurowel

Un recente studio ISTAT ha rivelato che 23 milioni e 85mila italiani non praticano sport e tantomeno attività fisica nel tempo libero. Nello specifico, è sedentario il 43,4% delle donne e il 34,8% degli uomini.