In crescita il mercato del fitness tedesco

Bandiera tedesca
Autore: 
Rredazione
Venerdì, Marzo 24, 2017
Da un recente studio condotto dall’Associazione tedesca degli operatori di palestre emerge che nel 2016 il mercato del fitness tedesco è cresciuto sotto diversi punti di vista

Il mercato tedesco del fitness ha tagliato un significativo traguardo nel 2016, superando quota 10 milioni di iscritti a un club. Lo ha recentemente reso noto lo studio condotto da Deutsche Sportstudio Verband, sinteticamente nota come DSSV, l’Associazione tedesca degli operatori del settore.

Le 9.460.000 le persone che frequentavano una palestra della Germania nel 2015, nel 2016 sono diventate 10.080.000, facendo registrare una incremento pari al 6,6%. Anche il giro d’affari prodotto dai club è cresciuto del 4,5%, passando dai 4,8 miliardi di euro del 2015 ai 5,1 del 2016.

Dal rapporto diffusa da DSSV si è inoltre venuti a sapere che anche il numero di club del Paese è cresciuto, passando dalle 8.332 unità del 2015 alle 8.684 del 2016 (+ 4,2%), e che l’età media degli iscritti era pari a 39,9 anni

Share

LEGGI ANCHE

Sito QRS - Qui Radio Salute

La prima web radio tv dedicata alla salute ha fatto il suo debutto il 4 febbraio scorso.

Chroma Yoga

Lo yoga, dopo aver recentemente sperimentato le alte e le basse temperature e visto nascere classi appositamente pensate per avvicinare il pubblico maschile, continua a evolversi: ora, per stimolare mente, corpo e sensi, punta sui colori.

Allenamento Victus Soul

L'effervescente mercato londinese dei piccoli studi specializzati, più noti come boutique, registra il debutto di un nuovo operatore: Victus Soul, che propone lezioni da 40 e 60 minuti, basate sui connubi HIIT e boxe e HI

pool running

La corsa scopre una nuova, inedita, versione acquatica: il pool running, particolarmente amato e diffuso nei paesi anglosassoni.

Convegno ANIF ForumClub 2018

In occasione del 20°  ForumClub, che si terrà nel Padiglione 19 della Fiera di Bologna e nell'attiguo Palazzo del Congressi, ANIF–Eurowel

Un recente studio ISTAT ha rivelato che 23 milioni e 85mila italiani non praticano sport e tantomeno attività fisica nel tempo libero. Nello specifico, è sedentario il 43,4% delle donne e il 34,8% degli uomini.