eSports: a Roma un nuovo centro d’allenamento per i gamer professionisti

Il centro Mkers di Roma
Autore: 
A cura della Redazione
Martedì, Novembre 16, 2021
Mkers Gaming House powered by Mercedes-Benz è il nuovo centro d’allenamento per i player pro aperto a Roma dalla maggiore azienda di eSport italiana.

Continua a crescere anche in Italia il settore degli eSports. Ne è un aprova anche la recente apertura, a Roma, del Mkers Gaming House powered by Mercedes-Benz, frutto della partnership tra Mkers, la maggiore azienda di eSport italiana lanciata nel 2017 anche grazie agli investimenti sostenuti Daniele De Rossi e Alessandro Florenzi, e Mercedes. La nuova gaming house, situata nel centro della città eterna, è una struttura dedicata agli allenamenti dei professionisti del team Mkers e un media center. Questa nuova “palestra” verrà utilizzata dai gamer come sede per prepararsi alle competizioni ufficiali.

Il team Mkers conta 43 giocatori professionisti di 8 nazionalità diversi, specializzati in 12 titoli, tra i quali FIFA, Pro Evolution Soccer, Assetto Corsa e Rainbow Six Siege. Dal 2017 a oggi ha vinto un campionato europeo, la Coppa del Mondo virtuale 2021 di FIFA 21 e un mondiale di MotoGP.

L’accordo di collaborazione tra Mkers e Mercedes durerà un anno e mezzo nel corso del quale l’azienda tedesca sarà coinvolta nell’organizzazione di eventi speciali, tornei cross game e una comunicazione dedicata sui social network.

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Guido Martinelli

La Fondazione Sport City ha presentato la prima edizione

Cover GMDI

Il podcast “GDMI, 30 giorni di allenamento”, realizzato dal

PNRR

Una nuova area fitness outdoor

Attese molto positive per il settore del turismo all’aria aperta.

App The Pump

Arnold Schwarzenegger

Club Go Fit di Santander (Spagna)

Go Fit