FIBO 2020 slitta a inizio ottobre

FIBO 2019
Autore: 
Redazione
Lunedì, Marzo 23, 2020
A causa dell'emergenza sanitaria internazionale, l'edizione 2020 del maggiore evento espositivo del settore fitness e wellness a livello mondiale non si terrà, come previsto, dal 2 al 5 aprile, bensì dal 1° al 4 ottobre, sempre alla fiera di Colonia.

L'edizione 2020 di FIBO, il principale evento espositivo dedicato al settore fitness e wellness a livello mondiale, era in programma alla fiera di Colonia dal 2 al 5 aprile prossimi, ma l'emergenza sanitaria internazionale causata dalla diffusione del Coronavirus ha costretto gli organizzatori a rimandare l'evento, che si terrà dal al 4 ottobre. Una decisone in linea con i provvedimenti presi dalle autorità sanitarie tedesche.

«Spostando l'evento in autunno – ha detto la direttrice di FIBO Silke Frank – accogliamo la richiesta di numerose aziende espositrici. Siamo dunque molto lieti di aver individuato, insieme alla Fiera di Colonia, le date giuste».

E come di consueto, il giorno prima dell'inizio di FIBO, ovvero il 30 settembre, si terrà lo European Health & Fitness Forum, sinteticamente EHFF, organizzato da EuropeActive.

Share

LEGGI ANCHE

Mondo digitale

Pablo Foncillas Diaz-Plaja, esperto di marketing, autore, consulente e docente di fama internazionale, sarà protagonista del webinar, tenuto in lingua inglese, intitolato “How marketing leads the digital transformation: ideas, examples and trends”, proposto da

Sace Simest, la società di Cassa Depositi e Prestiti, sostiene la partecipazione di tutte le piccole e medie imprese, in forma singola o aggregata, a MidCap e grandi aziende a fiere, mostre, missioni di sistema e eventi promozionali, anche virtuali, per promuover

Corpore sano per una mens sana.

Fitness app

Fitness club e centri sportivi stanno affrontando la cosiddetta Fase 3 dell'emergenza Coronavirus, profondamente influenzata dalla digitalizzazione.

Ragazza che gioca a Padel

Tra gli sport che hanno ottenuto maggior successo dopo il lockdown figura sicuramente il Padel, inventato negli ani Sessanta da Enrique Corcuera, svolto utilizzando una racchetta corta più facile da maneggiare, risultando dinamico e reattivo.

Chuck Runyon e Dave Mortensen

Dopo le ultime aperture – avvenute a Rho, in provincia di Milano, a Francavilla, in provincia di Chieti, e a Verona – Anytime Fitness ha reso noto che aprirà altri 9 club nel nostro Paese entro la fine dell’anno, raggiungendo così quota 35.