FitLab: 500 fitness boutique entro il 2025

Fitness boutique FitLab
Autore: 
A cura della Redazione
Lunedì, Gennaio 24, 2022
La piattaforma ibrida statunitense FitLab pianifica l’apertura di 500 studi-boutique entro il 2025 e lo sviluppo internazionale.

Grazie a un finanziamento di 500 milioni di dollari, la piattaforma ibrida statunitense FitLab pianifica l’apertura, entro il 2025, di 500 studi-boutique basati sulla formula che comprende, nello stesso abbonamento, l’allenamento svolto nel club, l’home fitness ed eventi trasmessi in diretta web. Inoltre, svilupperà nuove soluzioni tecnologiche per colmare il gap che divide il fitness svolto nel club e quello svolto in ambito domestico. Tra queste figurano il monitoraggio degli allenamenti e delle prestazioni e un’esperienza immersiva.

 

 

Brian Kirkbride, co-fondatore di FitLab, ha reso noto che sono già stati raggiunti gli accordi di partnership per l’apertura di 250 studi negli Stati Uniti e che stanno già lavorando al piano di sviluppo internazionale.

FitLab è proprietaria di diversi brand, tra i quali, solo per citarne due, McGregor FAST, che propone un’esperienza di fitness basata sul combattimento ideata del pluricampione dell’ UFC (l'organizzazione di arti marziali miste statunitense, la più importante a livello mondiale) Conor McGregor (nella foto), e XPT, basato sul sistema d’allenamento “high-performance” di Laird Hamilton, pioniere del surf estremo, e Gabby Reece, leggenda del beach volley.

 

Share

LEGGI ANCHE

La sessione di Sophie Lawler al 23° ForumClub

La sezione videocorsi di Edit

Può sembrare scontato, ma ora c’è anche la prova scientifica: trasco

L’esercizio fisico, lo sport, e più i generale l’attività motoria, sono una medicina naturale dagli straordinari effetti benèfici. Le prove scientifiche al riguardo sono sempre più numerose.

Attività fisica adattata

Il bonus attività fisica adattata

Nuotatore in piscina

A

Esterno club Planet Fitness di North Attleboro