Fitness e wellness crescono in Lombardia

fitness a corpo libero
Autore: 
Redazione
Lunedì, Settembre 5, 2016
Dalla Camera di commercio di Milano si viene a sapere che il settore del fitness e del benessere è cresciuto, in termini di nuove imprese, del 2% (197 aperture) nel primo trimestre del 2016 rispetto alo steso periodo del 2015

Da una recente elaborazione – effettuata dalla Camera di commercio di Milano – dei dati del registro imprese riguardanti il primo trimestre del 2016 e del 2015 emerge che il settore del fitness e del benessere è cresciuto, in termini di nuove imprese, del 2%, con 197 aperture.  

In Lombardia sono circa 11.000 le attività legate all’estetica e al benessere (quasi a un quarto del totale a livello nazionale) che riguardano esercizio fisico, consulenza nutrizionale, cosmetica, manicure e massaggi.

Gli istituti di bellezza guidano la graduatoria numerica con 5.826 unità, seguiti da profumerie ed erboristerie (1.693) e negozi di biciclette e articoli sportivi (1.163).

Manicure e pedicure hanno fatto registrare una crescita pari all’11,3%, passando dalle 293 unità del marzo 2015 alle 326 del marzo 2016.

Gli esercizi che vendono prodotti macrobiotici e dietetici hanno fatto registrare un +7,5%, raggiungendo le 187 unità, mentre i centri fitness sono cresciuti del 3,6% raggiungendo le 802 unità nel primo trimestre 2016.

895 imprese (più di una su otto) sono guidate da un imprenditore straniero. A guidare questa singolare graduatoria sono i cinesi (456), seguita dai romeni (39) e svizzeri (28).

Share

LEGGI ANCHE

Guido Martinelli

La Fondazione Sport City ha presentato la prima edizione

Cover GMDI

Il podcast “GDMI, 30 giorni di allenamento”, realizzato dal

PNRR

Una nuova area fitness outdoor

Attese molto positive per il settore del turismo all’aria aperta.

App The Pump

Arnold Schwarzenegger

Club Go Fit di Santander (Spagna)

Go Fit