Fitness per tutti nella palestra pubblica outdoor

Perco Castel Maggiore
Autore: 
Redazione
Venerdì, Aprile 21, 2017
Alle porte di Bologna, lo scorso 19 aprile, è stato inaugurato un nuovo “percorso vita” in un parco pubblico per consentire a tutti di fare fitness gratuitamente e all’aria aperta, promuovendo così l’esercizio fisico tra la popolazione

Il Comune di Castel Maggiore, alle porte di Bologna, lo scorso 19 aprile ha inaugurato il nuovo “percorso vita” del parco di via Lirone. Un nuovo spazio pubblico destinato a chi desidera fare fitness, gratuitamente e en plein air, dotato di attrezzi concepiti per l’uso all’esterno, dotati di struttura in acciaio zincato (nella foto, l’installazione dei nuovi attrezzi).

In questa nuova palestra outdoor aperta a tutti è possibile svolgere esercizi di stretching, per gli addominali, eseguire trazioni, correre, camminare, pedalare con biciclette e cyclette e persino cimentarsi nello step. Ed è inoltre dotata di nuovi barbecue con panche e tavoli, dunque di un’area ristoro, come nei migliori fitness club.

Con una nota, il Comune emiliano ha così commentato l’inaugurazione di questo nuovo spazio attrezzato che, di fatto, promuove l’attività motoria e l’esercizio fisico tra la popolazione: «Un’iniziativa ancora rara in Italia e molto diffusa negli Stati Uniti, che risponde all’evoluzione delle esigenze dei fruitori dei parchi urbani che intendono tenersi in forma, senza necessariamente andare in palestra o, meglio ancora, integrando l’attività svolta nei fitness club». 

L’investimento sostenuto dall’amministrazione comunale, pari a circa 20.000 euro, rientra in una serie di interventi di miglioramento dell’arredo delle più antiche aree verdi di Castel Maggiore, quella degli impianti sportivi e quella del parco Staffette Partigiane. Un esempio che potrebbero seguire molti altri comuni italiani per mettere in moto la popolazione.

Share

LEGGI ANCHE

Fitness outdoor

Nel biennio 2022-23, gli adulti “fisicamente attivi” in Italia tra i 18 e i 69 anni sono risultati essere il 48% (poco meno di uno su due), i “parzialmente attivi” il 24%, e i “sedentari” il 28%.

Sagoma ragazza che fa yoga

Un recente sondaggio condotto dai Centers for Disease Control and Prevention svela che negli

Group fitness in un club PureGym

PureGym

Logo Sport Civico

Sport Civico”, progetto nazionale Uisp sostenuto dal Dipartimento per lo Sport<

Yoga in spiaggia

Proclamata dall’ONU con una risoluzione del dicembre 2014, la giornata mondiale dello yoga si celebra come sempre il 21 giugno per promuo

Guido Martinelli

La Fondazione Sport City ha presentato la prima edizione