Il primo European Health & Fitness Forum

Il primo European Health & Fitness Forum big
Lo scorso 2 aprile, in occasione dell'edizione 2014 di FIBO, si è svolta la prima edizione dello European Health & Fitness Forum organizzata in collaborazione con l'EHFA che ha annunciato il suo nuovo nome (EuropeActive) e il rinnovato impegno per rendere gli europei fisicamente più attivi

L’edizione 2014 di FIBO, svoltasi a Colonia dal 3 al 6 aprile scorsi, ha avuto come prologo, il 2 aprile, la prima edizione dello European Health & Fitness Forum, organizzata in collaborazione con l’EHFA-European Health & Fitness Association che ha scelto questa occasione per annunciare il suo nuovo nome – EuropeActive – che esprime l’impegno per rendere il Vecchio Continente più attivo fisicamente.

Il Forum, abbinato al motto Europe Active 2025, ha visto la partecipazione di alcuni tra i migliori operatori e stakeholder europei che hanno analizzato i trend in atto in Europa nell’ambito del fitness e della salute e al tempo stesso fissato obiettivi comuni per contribuire alla soluzione dell’arcinota emergenza sanitaria incrementando il numero delle persone fisicamente attive. È stato presentato il Progetto intitolato Il Futuro della Salute e del Fitness – il cui fine è rendere l’Europa fisicamente attiva entro il 2025 – e basato sui risultati dell’approfondito studio condotto da EHFA e Deloitte per analizzare i trend in atto in Europa in ambito demografico, sanitario ed economico.

Lo studio si è inoltre focalizzato sul ruolo da protagonista che il settore fitness può giocare per risolvere la gravissima questione sanitaria che interessa anche il Vecchio Continente. Da questa analisi è emerso che i due maggiori problemi del settore sono l’elevato tasso di abbandono dei soci (superiore al 50%) e il basso tasso di penetrazione (in Italia pari a circa l’8%), ossia la percentuale di popolazione adulta che frequenta un club. Questi dati dimostrano che, nonostante i centri fitness vendano salute e divertimento, la risposta del grande mercato è debole.

È dunque urgente un cambiamento del “prodotto” affinché risulti centrato sui reali bisogni e desideri dei consumatori, rispondendo a criteri di utilità e valore elevati sia per la domanda sia per l’offerta.

Share

LEGGI ANCHE

Bibione Beach Fitness 2018

La 14^ edizione di Bibione Beach Fitness, la grande convention italiana dedicata al fitness en plein air, si terrà sulla spiaggia di Bibione, situata un centinaio di chilometri a nord di Venezia, nel lungo weekend del 20-22 settembre pro

Cannabidiolo per recuperare dopo un intenso allenamento in palestra.

Esercizio di Bowpring

Ideato negli Stati Uniti da John Friend e Desi Springer, il metodo il Bowspring si sta diffondendo anche in Italia.

Logo David Lloyd Clubs

Il colosso britannico David Lloyd Leisure – il maggiore operatore europeo per fatturato (545 milioni di euro) che conta 114 premium club in 8 paesi, 99 dei quali nel Regno Unito – ha recentemente reso noto che entro la fi

Foto di gruppo workshop “Train Clean, Feel Good!”

Train Clean, Feel Good!” è il claim scelto dalla nota catena di club McFIT per la seconda edizione del workshop organizzato per ribadire, ai propri club manager, l’impegno del brand per promuovere una pratica sp

Chiquita fitness challenge

Le banane sono un alimento adatto a chi pratica sport e fitness in quanto contengono sostanze sane e nutrienti preziosi.