Inaugurata a Cesena la nuova sede di Technogym

Inaugurata a Cesena la nuova sede di Technogym big
Lo scorso 29 settembre è stato presentato il Technogym Village, la nuova straordinaria sede di Technogym che apre un nuovo corso per l'azienda fondata quasi trent'anni fa da Nerio Alessandri e per l'intero settore

La nuova era di Technogym è ufficialmente incominciata lo scorso 29 settembre, a Cesena, con l’inaugurazione del Technogym Village, la nuova sorprendente sede dell’azienda nata nel garage di Nerio e Pierluigi Alessandri quasi trent’anni fa.

Un complesso fuori dall’ordinario – e dall’immaginabile se non lo si visita di persona e lo si vede con i propri occhi – che complessivamente occupa un’area di 150.000 metri quadrati, 60.000 dei quali coperti, ospitando il centro di ricerca e innovazione, gli stabilimenti produttivi e un grande centro wellness dedicato all’attività fisica, all’interior design e alla cultura del benessere.

Tra gli ottocento ospiti – provenienti da oltre 60 paesi in rappresentanza delle istituzioni, del mondo scientifico, culturale e imprenditoriale, nonché dei più prestigiosi media a livello internazionale, c’eravamo anche noi di FitnessTrend e de Il Nuovo Club e possiamo dire che è stata, sotto diversi punti di vista, una giornata memorabile la cui organizzazione impeccabile ha lasciato spazio a un clima spontaneo e conviviale, nonché a momenti emozionanti.

Alla cerimonia d’inaugurazione, svoltasi nel corso della mattinata all’interno della zona produttiva definita T-Factory, erano presenti il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il ministro della salute Renato Baldazzi, l’architetto Antonio Citterio – autore con il suo studio del progetto Technogym Village – e molte altre autorità e volti noti.

Il wellness campus

La nuova sede di Technogym intende essere il primo esempio di Wellness Campus a livello mondiale, una “fabbrica a misura d’uomo”. Progettato da Antonio Citterio Patricia Viel & Partners, studio d’architettura italiano fra i più riconosciuti a livello internazionale – il complesso è il primo esempio di Wellness Campus al mondo, un centro nel quale cultura, innovazione e produzione si integrano in modo sinergico, consentendo a dipendenti, collaboratori, clienti, fornitori e ospiti (provenienti da tutto il mondo) di vivere un’esperienza ispirata al wellness.

Gli stabilimenti produttivi convivono con gli uffici, il centro di ricerca e sviluppo e un magnifico centro wellness, ovviamente dotato di area fitness di ultima generazione, fungendo anche da show room. Ma c’è anche spazio per un prestigioso centro convegni, una biblioteca e il ristorante che offre prodotti a chilometro zero e nessuno osa definire “mensa aziendale”. Il progetto, è bene ricordarlo, è completamente integrato nell’iniziativa Romagna-Wellness Valley promossa da Nerio Alessandri per creare in Romagna il primo distretto del benessere d’Europa, ossia un “laboratorio di esperienze” in grado di migliorare realmente la qualità della vita delle persone e, al tempo stesso, fare del benessere un’opportunità di sviluppo economico per il territorio romagnolo.

Eco-sostenibilità e bioarchitettura

Lo stabilimento, frutto di un progetto coerente con i principi dell’eco-sostenibilità e della bioarchitettura, è orientato a nord per sfruttare il naturale scambio termico in modo da ottenere un ambiente più caldo d’inverno e più fresco nei mesi estivi, riducendo le emissioni prodotte dal consumo di combustibile ed energia per gli impianti di riscaldamento e di condizionamento. Sono inoltre stati impiegati materiali costruttivi che assicurano un elevato grado di isolamento termico e realizzato un sistema di apertura delle grandi vetrate che sfrutta il ricircolo naturale dell’aria per rinfrescare la temperatura senza dover far ricorso a imponenti sistemi di climatizzazione.

Ambiente di lavoro wellness

Il concetto di wellness permea anche i luoghi di lavoro: gli esperti del Centro Ricerche Technogym mettono a disposizione di dipendenti e collaboratori un “programma benessere” personalizzato che comprende la possibilità di svolgere esercizio fisico – sia all’interno del centro wellness aziendale sia all’esterno – e un ambiente di lavoro studiato per massimizzare il benessere personale per quanto concerne postura, illuminazione ed educazione al movimento.

Gli uffici sono ad esempio dotati di wellness ball, definite “sedie della salute” poiché in virtù della loro forma sferica assicurano un equilibrio dinamico ottimale tra muscoli addominali e lombari, prevenendo in questo modo il mal di schiena. Alcune sale riunioni sono invece allestite per lo svolgimento di incontri durante i quali si resta in piedi per potersi muovere, mentre il ristorante aziendale serve piatti privi di grassi saturi e a basso contenuto di sale.Nerio e Pierluigi Alessandri, in occasione della cerimonia d’inaugurazione, hanno definito il Technogym Village una grande opera che costituirà un punto di riferimento per il settore fitness e wellness a livello mondiale, che ispirerà i clienti con soluzioni innovative.

Antonio Citterio, progettista del Village insieme a Patricia Viel, lo ha definito una visione che è diventata realtà, la traduzione architettonica della filosofia  del Wellness, un progetto originale e stimolante dal punto di vista  della concezione, degli spazi e dei materiali.

La versione integrale dell’articolo sarà presente ne Il Nuovo Club n. 129, in uscita a fine ottobre; puoi abbonarti qui >>

 

Share

LEGGI ANCHE

Bibione Beach Fitness 2018

La 14^ edizione di Bibione Beach Fitness, la grande convention italiana dedicata al fitness en plein air, si terrà sulla spiaggia di Bibione, situata un centinaio di chilometri a nord di Venezia, nel lungo weekend del 20-22 settembre pro

Cannabidiolo per recuperare dopo un intenso allenamento in palestra.

Esercizio di Bowpring

Ideato negli Stati Uniti da John Friend e Desi Springer, il metodo il Bowspring si sta diffondendo anche in Italia.

Logo David Lloyd Clubs

Il colosso britannico David Lloyd Leisure – il maggiore operatore europeo per fatturato (545 milioni di euro) che conta 114 premium club in 8 paesi, 99 dei quali nel Regno Unito – ha recentemente reso noto che entro la fi

Foto di gruppo workshop “Train Clean, Feel Good!”

Train Clean, Feel Good!” è il claim scelto dalla nota catena di club McFIT per la seconda edizione del workshop organizzato per ribadire, ai propri club manager, l’impegno del brand per promuovere una pratica sp

Chiquita fitness challenge

Le banane sono un alimento adatto a chi pratica sport e fitness in quanto contengono sostanze sane e nutrienti preziosi.