KPS Capital Partners acquisisce Life Fitness

Sede Life Fitness USA
Autore: 
Redazione
Mercoledì, Maggio 8, 2019
Il colosso statunitense specializzato nella produzione di attrezzature per il fitness si appresta a essere rilevato dal fondo d'investimento KPS

La statunitense Life Fitness – divisione della Brunswick Corporation specializzata nella produzione di attrezzature per il fitness – ha reso noto, il 6 maggio scorso, che Brunswick Corporation ha raggiunto un accordo definitivo con KPS Capital Partners, LP, sinteticamente KPS, che acquisirà la sua attività inerente il fitness e tutti i relativi marchi, compreso dunque Life Fitness.

KPS – fondo d'investimento statunitense che concentra la propria attività su aziende manufatturiere e industrie appartenenti a diversi settori – verserà 490 milioni di dollari per rilevare Life Fitness e tutto i suoi brand. La transazione dovrebbe concludersi nel secondo trimestre del 2019.

Share

LEGGI ANCHE

Yoga, terme, massaggi e natura.

Bambina fa yoga

In alcune scuole primarie di Bologna è stato introdotto, a partire dall’anno scolastico appena conclusosi, lo yoga.

“Svegliati presto e, invece di iniziare la giornata in palestra, cominciala in discoteca”. Sembra un paradosso, e invece è l’ultimo, popolarissimo trend del fitness: il Daybreaker, che trasforma la sala da ballo in un luogo di salute e benessere.

Un recente studio dell'Università di Harvard condotto dalla professoressa Amy Cuddy ha individuato una nuova patologia legata all'uso e all'abuso del telefono cellulare.

Nel cervello adulto dei mammiferi esistono aree in cui si originano nuovi neuroni a partire da cellule staminali neurali. Una di queste è denominata zona sottoventricolare (Svz) e rappresenta la principale fonte di nuovi neuroni del cervello dei topi adulti.

Vedere atleti che sfidano ogni limite e riscrivono qualsiasi record, cimentandosi in gare destinate a passare alla storia e in prodezze capaci di incantare il mondo intero, è la norma oggi, nella società ipercomunicativa 4.0 dove tutto sembra essere esasperato, elevato e poi diffuso ai massimi li