La gamification del fitness

Ragazza svolge videogioco
Autore: 
Redazione
Giovedì, Luglio 26, 2018
Un recente studio condotto negli Stati Uniti e durato sei mesi ha mostrato che gli "exergames", i videogiochi basati sul movimento, sono un efficace strumento per indurre bambini e a svolgere attività fisica con regolarità

Uno dei rimedi alla diffusa sedentarietà infantile e adolescenziale può venire, paradossalmente, dalla tecnologia, più precisamente dai videogiochi di ultima generazione, che consentono di giocare muovendosi.

La gamification del fitness potrebbe dunque essere la leva per convincere i giovanissimi a fare moto. Un recente studio coordinato dall'Università della Louisiana, stato in cui quasi il 50% dei bambini è in sovrappeso o addirittura obeso, ha osservato un campione di bambini di età compresa tra 10 e 12 anni, in sovrappeso e fortemente attratti dai videogiochi, ai quali è stata messa a disposizione, per  6 mesi, l'ultimo modello della console Xbox, dotata di periferica Kinect e dei quattro giochi "exergames", ovvero basati sul movimento, Your Shape: Fitness Evolved 2012, Just Dance 3, Disneyland Adventures e Kinect Sports Season 2.

È stato chiesto loro di dedicare al gioco un'ora al giorno, sfidando on-line gli amici e condividendo i risultati, e la loro attività è stata costantemente monitorata dalla famiglia e dai ricercatori. Grazie agli exergames, i bambini coinvolti hanno svolto, di buon grado, il compito loro assegnato, ovvero un'ora di attività fisica al giorno per ben sei mesi.

Istruttori del fitness e personal trainer potranno in futuro utilizzare strumento on-line, e ovviamente il gioco, per motivare e seguire i propri assistiti, anche di giovanissima età

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE

IHRSA Passport

L'International Health, Racquet and Sportsclub Association, sinteticamente IHRSA, Associazione di Boston che riunisce e rappresenta migliaia di club a livello internazionale, ha recentemente lanciato la nuova versione del suo Passport Program, ch

Ricomposizione corporea

Un recente studio condotto dalla University of New South Wales di Sydney mostra che l’espulsione del grasso ha inizio nei polmoni.

Un italiano su due non fa attività fisica

Un italiano su due non pratica alcuna attività fisica e tra coloro che invece la fanno, il 26% si dedica allo sport meno di tre volte a settimana.

Yoga Wheel

A incoronarlo tendenza del fitness 2018 sono stati i social network, il mezzo di comunicazione che sempre di più, oggi, serve a dare risonanza a mode e correnti, tanto da lanciare veri e propri tend globali.

LIIT

L’importanza del giusto equilibrio vale anche nel mondo del fitness e dello sport: siamo soliti pensare che un allenamento HIIT (acronimo per High Intensity Interval Training) sia l’unica soluzione per un condizionamento fisico intenso.

Oysho Sport Hub

Dopo le precedenti edizioni di Barcellona, Mosca, Madrid e Istanbul, il 25 ottobre è stata inaugurata, a Milano, l’ultima tappa della pop up gym targata Oysho (il noto marchio d’abbigliamento), con la partecipazione di illustri p