La tecnologia al servizio della salute

Medico e tecnologia digitale
Autore: 
A cura della Redazione
Giovedì, Marzo 21, 2024
Il Governo britannico ha annunciato che investirà sulla modernizzazione della tecnologia del servizio sanitario nazionale, monitorando l’attività fisica dei cittadini e utilizzando l’intelligenza artificiale.

Che la ripresa economica dipenda anche dalla salute della nazione lo ha recentemente riconosciuto anche il governo del Regno Unito nel corso della presentazione del suo bilancio, ammettendo che la prevenzione, nelle sue molteplici forme, dovrebbe rientrare nell’agenda politica, ma purtroppo mancano le coperture economiche, ovvero i fondi pubblici da destinare al finanziamento delle attività che migliorano lo stato di salute dei cittadini.

Victoria Atkins, segretaria di Stato per la salute e l'assistenza sociale del Governo presieduto da Rishi Sunak, ha annunciato che il servizio sanitario nazionale investirà sulla sua app NHS per dotarla della funzione di tracker che raccoglie dati sull’attività fisica svolta dai cittadini (numero di passi giornalieri), informazioni che consentiranno ai medici di fornire indicazioni, suggerimenti e terapie più mirate ai propri pazienti. Sarà interessante valutare il successo di questa iniziativa, ovvero capire se alle persone piaccia l’idea di essere “controllate” dal proprio medico in relazione alla propria attività motoria. Il numero di app utilizzate e disinstallate fornirà questa risposta.

Se l’attuale governo vincerà le elezioni generali del 2024, nei prossimi anni 3,4 miliardi di sterline saranno destinati alla “modernizzazione della tecnologia del servizio sanitario nazionale”, generando, secondo le stime dell’esecutivo britannico, un risparmio di 35 miliardi di sterline. L’intelligenza artificiale verrà ad esempio utilizzata per prendere appunti e compilare moduli e sarà applicata anche agli scanner per la risonanza magnetica e la tomografia per aiutare i medici a leggere i risultati in modo più rapido e accurato.

 

 

 

 

Share

LEGGI ANCHE

Pista Feldspar

L’azienda britannica

Percorso fitness Villa Sandi

Una palestra attrezzata tra i vigneti<

Pillole

Antonio Gerace

Fitness outdoor

Nel biennio 2022-23, gli adulti “fisicamente attivi” in Italia tra i 18 e i 69 anni sono risultati essere il 48% (poco meno di uno su due), i “parzialmente attivi” il 24%, e i “sedentari” il 28%.

Sagoma ragazza che fa yoga

Un recente sondaggio condotto dai Centers for Disease Control and Prevention svela che negli

Group fitness in un club PureGym

PureGym