Legge di stabilità: a rischio le detrazioni fiscali per l'iscrizione ad associazioni sportive, piscine e palestre

Legge di stabilità: a rischio le detrazioni fiscali per l'iscrizione ad associazioni sportive, piscine e palestre big
Il Governo deve decidere, entro il 31 gennaio 2014, su quali detrazioni intervenire e in caso di mancato riordino scatterà una riduzione del bonus dal 19 al 18% e, nella dichiarazione dei redditi successiva, dal 18 al 17%

Tra i bonus fiscali che rischiano di essere tagliati dalla legge di stabilità, che obbliga al riordino delle detrazioni fiscali, figurano le spese mediche, gli interessi sui mutui e le polizze vita, ma anche le spese per l'iscrizione ad associazioni sportive, piscine, palestre e altre strutture e impianti sportivi per ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni (fiscalmente a carico) che attualmente hanno diritto a una detrazione del 19% su una spesa massima di 210 euro.

Questo sconto interessa 1,6 milioni di contribuenti per un importo medio pari a 40 euro. Il Governo deve decidere, entro il 31 gennaio 2014, su quali detrazioni intervenire e in caso di mancato riordino scatterà una riduzione del bonus dal 19 al 18% (che significa un introito aggiuntivo di 500 milioni per le casse del Fisco), e dal 18 al 17% nella dichiarazione dei redditi successiva.

Share

LEGGI ANCHE

Studio Safe Sweat di Vancouver

Il marchio Safe Sweat ha fatto il suo ingresso nel mercato del fitness nordamericano lo scorso 22 agosto a Vancouver

Studio Barry's

Sacerdote durante la messa

Il parroc

Giampaolo Duregon

Il 28 settembre scorso il Consiglio dei

Srealcio copertina 12 Strategie vincenti per Fidelizzare i clienti!

12 Strategie vincenti per Fidelizza

Formatore in aula

Grazie ai