Lo sport come mezzo di inclusione e integrazione

Calcio bambini
Autore: 
Redazione
Venerdì, Dicembre 22, 2017
Il Comune di San Lazzaro di Savena, alle porte di Bologna, e Sportfund, fondazione per lo sport onlus del capoluogo emiliano, hanno siglato una convenzione in virtù della quale i bambini e gli adolescenti con disabilità del territorio svolgeranno, nel corso dell’attuale anno scolastico, 100 ore di attività sportiva multidisciplinare

Il Comune di San Lazzaro di Savena, alle porte di Bologna, e Sportfund, fondazione per lo sport onlus del capoluogo petroniano, hanno recentemente siglato una convenzione in virtù della quale i bambini e gli adolescenti con disabilità presenti sul territorio svolgeranno, nel corso dell’attuale anno scolastico, 100 ore di attività sportiva multidisciplinare. Lo faranno sia singolarmente sia insieme ai compagni di classe per conoscersi meglio e condividere esperienze, coerentemente con l'obiettivo primario dell'iniziativa: favorire l’inclusione e l’integrazione tra compagni.

Il Comune di San Lazzaro di Savena metterà a disposizione strutture idonee, mentre Sportfund tecnici laureati in Scienze motorie, specializzati nel campo della disabilità e altamente qualificati, che consentiranno ai partecipanti di acquisire abilità utili non in ambito sportivo, ma anche e soprattutto nella vita di tutti i giorni.  

Tali attività rientrano nel progetto "+SPORT", realizzato grazie al contributo della Fondazione Prosolidar Onlus e della Fondazione Maccaferri.

 

Share

LEGGI ANCHE

Logo Dipartimento per lo Sport

Gli esperti del Ministro per lo Sport e i Giovani e del

Medico e tecnologia digitale

Che la ripresa economica dipenda anche dalla salute

Stralcio locandina Giornata Nazionale del Movimento per la Salute 2024

La seconda edizione della Giornata Nazionale del Movimento per la Salute, istituita ufficialmente a genn

L’edizione 2024 dell’IHRSA Convention & Trade Show s

Stralcio locandina A Tutta Salute

Il club Eden Sport e Salute, da oltre 20 anni un punto d

Casa Bianca