Lo sport in Italia

Lo sport in Italia big
I dati sulla pratica dello sport in Italia nel Libro Bianco per lo Sport redatto dal CONI Emilia Romagna

di davide venturi

Sono circa 17 milioni gli italiani, dai tre anni in su, che dichiarano di praticare uno o più sport. Di questi, il 21,5% pratica con continuità e il 9,60% solo saltuariamente. 16 milioni sono invece le persone che, pur non praticando uno sport specifico, svolgono una qualche forma di attività fisica. Ma i sedentari, circa 23 milioni, continuano a essere troppi.

Con questi dati, emersi da un’indagine condotta dall’ISTAT nel 2010, si apre il Libro Bianco per lo Sport in Emilia Romagna, un testo importante, redatto dal CONI Emilia Romagna in collaborazione con Studio Ghiretti, che intende offrire un quadro esaustivo sulla realtà sportiva a livello regionale e nazionale.

La pratica sportiva, il ruolo delle Associazioni e delle Federazioni sportive, l’importanza assunta dagli investimenti privati e dal project financing, le strategie attualmente in atto per incentivare gli itaiani a fare sport e per valorizzazione gli impianti sportivi, sono alcuni dei temi trattati dal volume. Con oarticolare riguardo agli impianti sportivi, il Libro Bianco fotografa una situazione sostanzialmente buona in Emilia-Romagna, con un numero di impianti superiori alla media nazionale (6.273, e11.325 gli spazi elementari di attività).

Con riferimento al valore economico dello sport in Europa, il Libro Bianco cita uno studio presentato nel 2005 (già nel Libro Bianco UE), che stima in 407 miliardi di euro il valore economico complessivo generato dallo sport e dalle attività ad esso connesse in Europa. Mentre in Italia, stando alla stima, attendibile, effettuata dal Sole 24 Ore nel 2010) il fatturato annuo del sistema sport si aggirebbe intorno ai 50 miliardi di euro.

Per quanto riguarda invece le Federazioni e Discipline Sportive Associate, i dati ufficiali diffusi dal CONI nel 2008 parlano di 926.000 operatori e 4.186.752 atleti. Per ulteriori approfondimenti, si visiti il canale Sport & Fitness del sito www.sportindustry.com, in cui questa notgizia offre collegamenti a interviste e videointerviste al Presidente del CONI Emilia Romagna e a Roberto Ghiretti.

Share

LEGGI ANCHE

Vanessa Ferrari

Con l'hashtag la #iorestoacasa, anche la Federazione Ginnastica d'Italia invitata tutti a restare a casa, continuando però a fare esercizio, a mantene

FIBO 2019

L'edizione 2020 di FIBO, il principale evento espositivo dedicato al settore fitness e wellness a livello mondiale, era in programma alla fiera di Colonia

Basta jogging nei parchi, basta partitelle tra amici nel cortile di casa: AiCS rappresenta un milione di sportivi in Italia, a loro chiedo di stare in casa.

Un milione di euro ai reparti di terapia intensiva degli ospedali della Romagna, per l’acquisto urgente di postazioni e macchinari.

L'Università di Bologna non si ferma e dopo aver portato in modalità a distanza didattica, esami, lauree e i servizi all’utenza, da domani sbarca sui social con alcuni appuntamenti culturali e sportivi.

Con il decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri del 9 marzo scorso, il Governo guidato dal premier Giuseppe Conte ha esteso la 'zona rossa' a tutta l'Italia, nel tentativo di contenere e contrastare la diffusione del Coronavirus.