Lo stile di vita della mamma influenza il peso dei figli

Donne in palestra
Martedì, Luglio 10, 2018
Le madri che rispettano uno stile di vita sano, basato sulla corretta alimentazione, la giusta dose di attività motoria e l'astensione dal tabagismo e dal consumo eccessivo di alcolici, riducono significativamente il rischio di diventare obesi a cui sono esposti i loro figli

Le madri che rispettano uno stile di vita sano, basato sulla corretta alimentazione, la giusta dose di attività motoria e l'astensione dal tabagismo e dal consumo eccessivo di alcolici, fanno del bene anche ai propri figli in quanto li espongono a un rischio di diventare obesi significativamente più basso.

A dirlo è uno studio recentemente condotto in Canada e Stati Uniti che ha analizzato le informazioni riguardanti più di 24.000 bambini di età compresa tra i 9 e i 14 anni e le loro 17.000 mamme la cui età media è di 41 anni. 

Le risposte ai questionari riguardanti la loro storia medica, lo stile di vita, l'indice di massa corporea, l'attività fisica svolta e la dieta adottata hanno consentito ai ricercatori di raccogliere i dati indispensabili per valutare l'entità del rischio di diventare obesi al quale sono esposti i loro figli.

È emerso che le abitudini delle mamme influenzano in modo importante il peso dei figli. Nei figli delle donne in perfetta forma fisica il rischio di diventare obesi si abbassa del 56% rispetto ai soggetti le cui madri sono meno attente alla salute e alla forma.

I bambini le cui mamme non fumano hanno il 31 per cento di probabilità in meno di diventare obesi e più o meno vale lo stesso per i figli delle donne che svolgono almeno 150 minuti di attività motoria alla settimana e che sono astemie o che bevono alcolici con moderazione (1 bicchiere di vino al giorno).

I figli delle mamme più rigorose, che potremmo definire "salutiste" in quanto si alimentano in modo corretto, sono normopeso, svolgono regolarmente attività fisica, consumano alcolici con moderazione e non fumano sono quelli che ottengono i benefici maggiori. Questi fortunati il rischio di diventare obesi si riduce del 75 per cento rispetto a quello a cui sono esposti i figli delle donne che non adottano nemmeno una delle buone norme per restare in salute. 

Share

LEGGI ANCHE

Cervelli

Un'équipe di ricercatori del Centro studi e ricerca in Neuroscienze Cognitive dell’Università di Bologna (Dipartimento di Psicologia - Campus di Cesena) ha messo a punto una nuova tecnica non invasiva che consente di alterare le connessioni tra diverse ar

Gli operatori del fitness e dello sport del Regno Unito hanno fatto quadrato nell'ambito della prima edizione dell'iniziativa Active Uprising, letteralmente "Insurrezione Attiva", organizzata da ukactive

KAB Kataklò Aerial Barre

Giulia Staccioli, finalista olimpica a Los Angeles 1984 e Seoul 1988 nella ginnastica ritmica, ex membro della nota compagnia teatrale di ballerini-acrobati Momix, dal 1995 dirige Kataklò, compagnia rinomata in ambito internazion

Foto di gruppo workshop "Train Clean to Feel Good"

L'utilizzo di sostanze illegali, molto pericolose per la salute, è molto diffuso anche tra i non professionisti del fitness e dello sport che fanno ricorso al doping per essere più forti, più muscolosi, più asciutti.

Coreogasm

No, non è uno scherzo. Il workout che contribuisce a migliorare la vita sessuale esiste davvero e si chiama Coregasm.

Palestra flessibile

Aperta 24 ore su 24, 7 giorni su 7. In una parola: flessibile. È questa la palestra del futuro, o per meglio dire, del presente.