Movimenti e postura corretti grazie al virtual trainer

Movimenti e postura corretti grazie al virtual trainer big
Un software sviluppato da Lorenzo Chiari e brevettato dell'Università di Bologna per valutare gli errori di postura durante l'allenamento

Un trainer virtuale in grado di valutare gli errori di postura dei malati di Parkinson, di chi ha subito un ictus, ma anche degli sportivi che intendono migliorare le proprie prestazioni affinando il gesto tecnico e l’impiego del proprio corpo.

Questa interessante soluzione, che interessa sia il mondo sanitario sia quello dello sport e del fitness, è frutto della partnership tra l’Università di Bologna e alcune tra le più innovative imprese della CNA del capoluogo emiliano.

Si tratta di un software sul quale vengono immagazzinati le posture e i movimenti corretti da assumere ed eseguire nel corso di tutta la giornata.

Il progetto, brevettato dall’ateneo felsineo e sviluppato da Lorenzo Chiari, docente di bioingegneria elettronica e informatica della facoltà di Ingegneria, ha attirato l’attenzione del gruppo di aziende di Innovanet, tra le quali figura Grifo che ha acquistato la licenza per commercializzarlo.

Questo software può essere caricato su un qualsiasi smartphone o su un supporto ad hoc collegato a delle cuffie che emettono suoni gradevoli se i movimenti e la postura sono corretti e suoni di avvertimento che di fatto rilevano l’errore ed esortano l’utente a correggerlo. I dati incamerati possono essere analizzati in un secondo tempo da un esperto che fornirà indicazioni per migliorare.

Share

LEGGI ANCHE

Corretta alimentazione ed attività fisica: la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale fornisce utili consigli ai genitori e si sofferma sul significato di attività fisica e sul perché rivesta un ruolo così importante per la sal

La ricchezza? E' sopravvalutata. Per essere felici basta fare sport.

Centro Move Different Piscine Vicenza

Piscine di Vicenza, sinteticamente PdV, ha recentemente inaugurato il suo nuovo centro medico e il centro Move Different di

Hotel Irvine

La prima edizione dell'Annual Business Convention & Expo organizzata da AFS, la statunitense Association of Fitness Studios di cui la rivista Il Nuovo Club è media partner esclusivo per l'Italia, si

Body Groove

La "Too Fat -Too Thin Syndrome", la sindrome in virtù della quale chi ne soffre si vede talmente grasso da dimagrire in modo eccessivo, e dunque non salutare, può e deve essere vinta.

Un italiano su 3 è ossessionato dallo sport

Ossessionati dalla perfezione del corpo, abituati alle diete ipocaloriche o dipendenti da integratori e anabolizzanti, oggi ben un italiano su 3 (28%) sembra essere ossessionato dallo sport. Secondo gli esperti questo avviene perché, soprattutto a livello diletta