Movimenti e postura corretti grazie al virtual trainer

Movimenti e postura corretti grazie al virtual trainer big
Un software sviluppato da Lorenzo Chiari e brevettato dell'Università di Bologna per valutare gli errori di postura durante l'allenamento

Un trainer virtuale in grado di valutare gli errori di postura dei malati di Parkinson, di chi ha subito un ictus, ma anche degli sportivi che intendono migliorare le proprie prestazioni affinando il gesto tecnico e l’impiego del proprio corpo.

Questa interessante soluzione, che interessa sia il mondo sanitario sia quello dello sport e del fitness, è frutto della partnership tra l’Università di Bologna e alcune tra le più innovative imprese della CNA del capoluogo emiliano.

Si tratta di un software sul quale vengono immagazzinati le posture e i movimenti corretti da assumere ed eseguire nel corso di tutta la giornata.

Il progetto, brevettato dall’ateneo felsineo e sviluppato da Lorenzo Chiari, docente di bioingegneria elettronica e informatica della facoltà di Ingegneria, ha attirato l’attenzione del gruppo di aziende di Innovanet, tra le quali figura Grifo che ha acquistato la licenza per commercializzarlo.

Questo software può essere caricato su un qualsiasi smartphone o su un supporto ad hoc collegato a delle cuffie che emettono suoni gradevoli se i movimenti e la postura sono corretti e suoni di avvertimento che di fatto rilevano l’errore ed esortano l’utente a correggerlo. I dati incamerati possono essere analizzati in un secondo tempo da un esperto che fornirà indicazioni per migliorare.

Share

LEGGI ANCHE

Ragazzo in palestra

Dopo la lunga chiusura imposta dall’emergenza Coronavirus, diversi sondaggi mostrano che un gran numero di iscritti ai club statunitensi e di altri paesi ha ripreso a frequentare il proprio club e molti altri si ripropongono di farlo non appena possibile, mentre altri studi, cond

Stralcio copertina e-book

Tra i nuovi e-book pubblicati da Editrice Il Campo figura Facebook Fitness Strategy di Carmine Preziosi, una guida pratica rivolta agli operatori di fitness club e centri sportivi per gestire in modo efficace la comunicazione attraverso Facebook.

Corso di fitness

ANIF - Eurowellness continua a monitorare l’andamento delle frequenze nei club successive al lockdown, osservando così l

Rainer Schaller

RSG Group GmbH, il colosso tedesco fondato da Rainer Schaller (nella foto) proprietario del networks

Stralcio locandina web conference

Nell’ambiti degli ANIF Talks, mercoledì  15 luglio,  alle 15.30, si terrà, in diretta, la web conference che vedrà protagonista Roberto Angeletti, titolare Fitway, società di consulenza rivolta al mondo dello sport, del

Cardiofitness in palestra

Un recente studio coordinato dal professor Zhen Yan della Facoltà di Medicina dell’Università della Virginia ha evidenziato che svolgere esercizio fisico con regolarità può ridurre il rischio di soffrire della sindrome da distress respiratorio, u